"Si deve agire ora se vogliamo dare un futuro al pianeta". A Forlì il "Fridays for future"

L'appuntamento, previsto davanti alla sede della Provincia, segue quello di sabato scorso in Piazza Saffi

Piazza Morgagni ospiterà venerdì, dalle 11.30 alle 12.30, il secondo appuntamento del gruppo Fridays For Future. Si tratta, viene spiegato, di "un'iniziativa internazionale per chiedere ai governi di impegnarsi di più contro il cambiamento climatico. Coinvolge ormai gruppi di giovani studenti in diversi Paesi e giorno dopo giorno si diffonde a macchia d’olio in numerose città italiane". È stata promossa da Greta Thunberg: la ragazza sedicenne che, per sensibilizzare il proprio governo, dal 20 agosto dello scorso anno ha manifestato ogni venerdì di fronte al Parlamento Svedese.

L'appuntamento, previsto davanti alla sede della Provincia, segue quello di sabato scorso in Piazza Saffi, dove si è svolto il primo "sciopero per il Clima". "In tutte le città ai giovanissimi, veri protagonisti di queste manifestazioni spontanee, si aggiungono persone di ogni età, tutte impegnate a chiedere con la propria partecipazione diretta un maggiore impegno dei decisori politici per impedire che la crisi climatica abbia esiti drammatici - evidenziano gli organizzatori -. Non c’è più tempo, si deve agire ora se vogliamo dare un futuro al pianeta. I protagonisti della crescente mobilitazione sono impegnati nella realizzazione dello “Sciopero Mondiale per il Futuro” del prossimo 15 maggio che vedrà contemporaneamente scendere in piazza giovani di tutto il mondo".
    
    
    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Assume cocaina, perde la testa e cerca delle scarpe tra le auto: non lo ferma nemmeno lo spray al peperoncino

  • Postano su Facebook la foto del gatto rubato dal negozio: madre e figlia nei guai

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento