Pitbull attacca due cani e ferisce gravemente il loro padrone, il proprietario del cane a processo

La vittima, nel tentativo di difendere i propri cani, è stato azzannato e ha riportato serie lesioni

Si è aperto al Tribunale di Forlì il processo che vede imputato un 40enne, proprieterio di un pitbull, accusato di lesioni gravi e omessa custodia del cane nei confronti di un 50enne. La vicenda risale a un anno fa quando la vittima si trovava a passeggio con i suoi due cani. Improvvisamente un pitbull, sfuggito al controllo del proprietario 40enne, si era avventato sul golden retrivier e sul bastardino dell'uomo. Una feroce zuffa fra cani con il più anziano dei proprietari che era intervenuto nel tentativo di salvare i propri amici a quattrozampe.

Nonostante il suo intervento, il cane più feroce aveva azzannato sia gli altri animali che il 40enne con quest'ultimo che aveva riportato serie lesioni al volto, tanto da dove ricorrere alle cure dei sanitari ed essere poi dimesso con una prognosi di 30 giorni mentre, a uno dei due cani, gli aveva staccato una zampa a morsi. Sul posto, oltre all'ambulanza del 118, era intervenuta anche la polizia di Stato. La parte offesa è difesa dall'avvocato Giovanni Principato.

Potrebbe interessarti

  • Sembrano sani, ma non è vero: ecco svelati 7 alimenti da evitare per la dieta

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

  • Parcheggi gratuiti per future mamme e neogenitori: ecco tutte le informazioni per ottenere il pass

I più letti della settimana

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • La vedova di Bovolenta rivela: "Ho ritrovato l’amore. La vita regala sorprese bellissime"

  • Investimento mortale sulla linea Adriatica: ritardi fino a 3 ore e nove treni cancellati

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

  • Trovata senza vita in casa, aveva dei lividi. Gli accertamenti escludono la morte violenta

  • Nas e Carabinieri ispezionano i negozi del centro: sequestrati quintali di cibo

Torna su
ForlìToday è in caricamento