Si avvicina un altro weekend da vivere sulle nevi della Campigna

Tutti gli impianti sono a disposizione degli appassionati, che possono raggiungere senza alcuna difficoltà la stazione invernale di Campigna

La neve sulle vette della Campigna resiste nonostante il dominio anticiclonico, responsabile di temperature ben al di sopra della media stagionale. A Monte Falco, a quota 1450 metri, lo spessore è di 34 centimetri. In quota invece il manto naturale oscilla tra 40 e 80 centimetri, mentre quello artificiale è di 20 centimetri. Tutti gli impianti sono a disposizione degli appassionati, che possono raggiungere senza alcuna difficoltà la stazione invernale di Campigna. La strada infatti è "nera" e libera dalla neve.

Tutte le piste, dalla "nera" alla "rossa" sono aperte, così come l’area dei Fangacci con l’area bob, il campo scuola con tapis roulant e lo Snow Park. Non solo sci alpino, ma anche sci di fondo, con il "semaforo verde" alle piste delle Rondinelle da 3 e 5 chilometri, anche se, viene specificato, "vengono battute per il weekend ed è consigliato contattare il numero 3470824105 nei giorni infrasettimanali". Il fine settimana promette tante iniziative, con escursioni con guide ambientali e ciaspolate in sicurezza lungo i sentieri. Sono in programma inoltre i corsi gratuiti aperti a tutti (dai 10 anni in su) sulle piste di fondo. Non sono attese precipitazioni per sabato e domenica.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

  • Tragedia sui binari, muore una 13enne. Traffico ferroviario in tilt: cancellazioni e ritardi

  • Un forlivese taglia il traguardo dell'Ironman 2019 tra i primi cinque

  • Il maggiordomo vince in tribunale ed eredita 4 milioni di euro

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • Si schianta contro un furgone e resta incastrato sotto un'auto: grave un motociclista

Torna su
ForlìToday è in caricamento