Non dà notizie dal giorno prima, scatta il soccorso: ritrovato immobilizzato a terra

Da venerdì mattina nessuno l'aveva più sentito. Per questo, sabato pomeriggio, le forze dell'ordine e di pronto soccorso hanno fatto irruzione

Foto di repertorio

Da venerdì mattina nessuno l’aveva più sentito. Per questo, sabato pomeriggio, le forze dell’ordine e di pronto soccorso hanno fatto irruzione nella sua casa, forzando la porta. Ed è così che un uomo di 69 anni di Modigliana è stato salvato dall’intervento di Vigili del Fuoco, Carabinieri e 118. Una volta aperta la porta, intorno alle 15,30 in via Don Minzoni, l’uomo è stato trovato vivo, ma immobilizzato a terra, probabilmente vittima di un malore. Dopo le prime cure del caso è stato portato all’ospedale di Forlì per le cure del caso.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata torna in Corso della Repubblica: colpaccio con soli 3 euro

  • Assalita nella lite condominiale a suon di 'terrona' e 'morta di fame': l'amara segnalazione di una donna

  • Due concorsi per una settantina di posti nel pubblico impiego, la Cgil organizza la formazione

  • "Terrona", il caso della lite condominiale finisce in tv: "Non sono razzista, insulti sotto l'effetto dell'ira"

  • "Ripuliva" i soldi delle fatture false in una sala giochi: riciclaggio sull'asse Faenza-Forlì, sequestro da un milione di euro

  • Escort e over 45, la trasgressione non ha età: il lato piccante e proibito di Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento