Trova dei soldi sul marciapiede e li consegna alla Polizia Municipale: il gesto è di un 13enne

La Polizia Municipale esterna ai genitori del ragazzo "il compiacimento per un tale gesto che, compiuto da un adolescente di 13 anni, evidenzia l’integrità morale"

Qualche giorno fa un ragazzo tredicenne di nazionalità macedone ha provveduto a consegnare ad un agente della Polizia Municipale una somma di 170 euro in contanti rinvenuti poco prima su un marciapiede in compagnia di amici al rientro da scuola. La Polizia Municipale esterna ai genitori del ragazzo "il compiacimento per un tale gesto che, compiuto da un adolescente di 13 anni, evidenzia l’integrità morale e l’educazione che i genitori gli hanno sicuramente trasmesso nella sua crescita".

"Si auspica - concludono dal Corpo - che il gesto possa essere da esempio per altri giovani, e non solo giovani, che troppo spesso dimenticano le più elementari regole di educazione civica".

Potrebbe interessarti

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

  • Liberati delle formiche con questi rimedi naturali

  • Romagna imperdibile: 4 borghi medievali da scoprire

  • Punti neri, bye bye: ecco i rimedi per un inestetismo diffuso

I più letti della settimana

  • Bimbo annegato a Mirabilandia, le telecamere riprendono la scena. S'indaga per omicidio colposo

  • La Regione torna ad assumere: 1.300 posti di lavoro da riempire, al via i concorsi

  • Ha lottato contro una terribile malattia: lo sport forlivese piange Riccardo Turoni

  • L'estremo saluto a Edoardo, morto a 4 anni: una bara bianca in spalla e un lungo applauso

  • "L'unico amore della mia vita": il ricordo straziante del nonno del piccolo Edoardo

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, la direzione del parco: "Totale supporto alla famiglia"

Torna su
ForlìToday è in caricamento