Spaccata al negozio di detersivi: i banditi colpiscono con una mazza

Sul posto, per i rilievi di legge, hanno operato gli agenti della Volante della Questura di Forlì.

Tentato furto nel cuore della nottata tra domenica e lunedì alla "Cad Bellezza & Igiene", in via Baldassarri. I malviventi si sono materializzati intorno alle 2,30 nel punto vendita: con una mazza hanno infranto la vetrata d'ingresso, riuscendo ad accedere all'interno del locale. La spaccata ha tuttavia fatto scattare il sistema d'allarme: i banditi hanno rovistato nel locale, ma senza portar via nulla, riuscendo a far perdere le loro tracce tra la nebbia prima dell'intervento delle forze dell'ordine. Sul posto, per i rilievi di legge, hanno operato gli agenti della Volante della Questura di Forlì.

LE NOTIZIE PRINCIPALI

RISVEGLIO POLARE SULLA ROMAGNA: ECCO LA GALAVERNA
SETTIMANA PRE-NATALIZIA: LE PREVISIONI METEO
TERRORE ALLA SALA SLOT: BANDITO SOLITARIO IN AZIONE
SPACCATA IN UN NEGOZIO: FUGA A MANI VUOTE

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Economia

      E' ormai vicina la fusione tra Banca di Forlì e BCC Ravennate-Imolese

    • Cronaca

      Giovane musicista forlivese approda a "The Voice": "Fiera di essere sia italiana che albanese"

    • Cronaca

      Dallo spaccio di droga alle minacce via sms: pusher nella rete dell'Arma

    • Cronaca

      "La mafia esiste anche qui", per ricordarlo arriva la Mehari verde di Giancarlo Siani

    I più letti della settimana

    • La sorpresa vip in centro storico: nel negozio entra all'improvviso Emma Marrone

    • La badante rifiuta rapporti sessuali con l'anziano: lui si vendica e la spaccia per truffatrice

    • 298mila Richmond prodotti senza licenza: maxi sequestro da 20 milioni di euro

    • Era conosciuta da Nord a Sud: si è spenta la "Maga" di Pianetto

    • "L'ho fatto per problemi economici": preso il rapinatore della farmacia

    • Gestiva con la madre la fabbrica del cioccolato: si è spento il titolare della "Dolciaria"

    Torna su
    ForlìToday è in caricamento