Furgone prende fuoco, il conducente fa appena in tempo a mettersi in salvo: disagi in via Cervese

L'incendio improvviso e violento di un furgone ha paralizzato per alcune ore la viabilità in via Cervese, con code e ritardi all'ora di punta.

L'incendio improvviso e violento di un furgone ha paralizzato per alcune ore la viabilità in via Cervese, con code e ritardi all'ora di punta. Le fiamme si sono sviluppate nel vano motore di un furgone che era in transito, intorno alle 18 di mercoledì, a Carpinello, all'ingresso della frazione, mentre procedeva in direzione Cervia. Il conducente ha sentito uno scoppio nel motore, si è quindi immediatamente fermato, accostando a bordo strada, giusto in tempo per uscire dal mezzo da cui nel frattempo uscivano le fiammate. Nel giro di pochi minuti la parte anteriore del mezzo è andata distrutta.

Sul posto si sono portati i vigili del fuoco, con una squadra, per sedare le fiamme. Presenti anche le forze dell'ordine, che hanno regolato la viabilità, bloccando la strada durante l'opera di spegnimento. Via Cervese è stata a lungo paralizzata, difficoltà alla circolazione che si sono acuite dal calare di una fitta nebbia e da un incidente, quasi in contemporanea, in via Enrico Mattei, vale a dire la principale via alternativa per bypassare l'incendio. Nessuno ha riportato gravi conseguenze.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina con la pistola e strattona la farmacista terrorizzata, arrestato nel giro di due giorni

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • In fuga a tutto gas sull'auto rubata: il lungo inseguimento finisce con lo schianto e l'arresto

  • Volto coperto e pistola in pugno: ancora un assalto in una farmacia di Forlimpopoli

  • Elezioni, i programmi a confronto in 7 domande uguali per 7 candidati: queste le loro priorità e proposte

  • Circa 50 lavoratori senza stipendio da 4 mesi, sindacati preoccupati: "Impegni disattesi"

Torna su
ForlìToday è in caricamento