Tragico ritrovamento: i passanti scoprono il cadavere di una donna

Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna

Tragico ritrovamento all'alba di lunedì mattina a Lido di Classe. Attorno alle 6.45 alcuni passanti hanno notato il corpo di una donna riversa nel cortiletto esterno di una palazzina. Sul posto si sono precipitati i soccorsi del 118 con ambulanza e auto medica, ma il personale sanitario non ha potuto fare altro che constatare il decesso della donna. Sul posto anche i Carabinieri, il nucleo operativo e il pm di turno Daniele Barberini.

Sul cadavere della vittima, una 47enne originaria di Forlì che abitava nella stessa palazzina, non sarebbero stati riscontrati segni di violenza. L'ipotesi più accreditata è che si sia trattato di un suicidio: sul davanzale all'ottavo piano dello stabile, infatti, è stata ritrovata la borsa della donna, che si sarebbe lanciata da lì nel vuoto.

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Niente aria condizionata in casa? Ecco 5 consigli per non sentirne troppo la mancanza

  • Pulizie approfondite in bagno? Scopri come avere un box doccia splendente

I più letti della settimana

  • Tragedia a Mirabilandia, muore annegato un bimbo di 4 anni: abitava nel forlivese

  • Liceo Scientifico, una vacanza oltre l'8 per 370 studenti: l'elenco dei bravissimi

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Tempo di pagelle per gli studenti del "Liceo Classico": oltre 300 i bravissimi con la media superiore all'8

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Bimbo morto annegato a Mirabeach, la direzione del parco: "Totale supporto alla famiglia"

Torna su
ForlìToday è in caricamento