Si è ucciso con un colpo di pistola: la vittima stava cercando lavoro

Gli investigatori della Squadra Mobile di Forlì stanno ricostruendo le ultime ore di vita della vittima per chiarire le cause che l'hanno spinto all'estremo gesto

Era in cerca di lavoro il quarantenne campano che lunedì mattina si è tolto la vita con un colpo d'arma da fuoco al petto all'interno di un'auto in via Venturini. Gli investigatori della Squadra Mobile di Forlì stanno ricostruendo le ultime ore di vita della vittima per chiarire le cause che l'hanno spinto all'estremo gesto. A partire da alcune frasi che sono state trovate scritte su alcuni fogli.

Da quel che è stato appreso, l'uomo fino a due settimane fa ha lavorato nel Nord Italia come conducente di autobus. Quindi si sarebbe messo alla ricerca di una nuova occupazione. L'uomo sarebbe caduto nello sconforto, fino a decidere di farla finita con la vita. E così, al volante di un'auto presa a noleggio a Cesena, ha raggiunto via Venturini. Dopo aver parcheggiato nei pressi del supermercato ha avuto la freddezza di impugnare la pistola a tamburo e premere il grilletto, uccidendosi.

IL VIDEO: LE INDAGINI DELLA POLIZIA

A notare il corpo nell'abitacolo è stato un passante poco prima delle 9. Immediatamente è stato dato l'allarme al 118, ma i sanitari non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. Sul posto sono intervenuti quindi gli agenti delle Volanti della Questura di Corso Garibaldi, affiancati dal personale della Squadra Mobile, della Scientifica e della Polizia Municipale. Il medico legale ha effettuato un'ispezione cadaverica sotto lo sguardo attento del pubblico ministero Laura Brunelli. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    MotoGp, Dovi scivola a due giri dalla fine. Gara e mondiale a Marquez

  • Sport

    La beffa nei minuti finali: il Real Giulianova raggiunge al 94' il Forlì, ma il gol è viziato da un fallo di mano

  • Incidenti stradali

    In moto contro un autobus sulla statale del Muraglione, grave un centauro

  • Casa

    Pannolini e pannoloni, approvata la "tariffa solidale": bidoni da 30 a 240 litri

I più letti della settimana

  • Cambia la manovra antismog: stop ai diesel Euro 3. Per i caminetti nessuna restrizione per uso ricreativo, alimentare e per ristoranti e pizzerie

  • Strade di sangue, una tragedia dietro l'altra: perde la vita un altro ciclista

  • Morte di Cristina, lo schianto mortale è un rebus: indagini sui mezzi sequestrati

  • Tragico scontro con un'auto: muore studente 17enne dell'Istituto Aeronautico

  • La terra continua a muoversi: nuova lieve scossa di terremoto nella notte

  • Folla in Piazza Saffi e chiesa di San Mercuriale gremita per i funerali di Cristina Malandri

Torna su
ForlìToday è in caricamento