T-Red al lavoro, il Comune incassa più di mille euro al giorno

In 25 giorni di vita, sono 178 le infrazioni rilevate dai T-red. Vale a dire una media di poco più di sette al giorno. I dispositivi di rilevamento fotografico sono stati attivati il 16 gennaio

In 25 giorni di vita, sono 178 le infrazioni rilevate dai T-red. Vale a dire una media di poco più di sette al giorno. I dispositivi di rilevamento fotografico di infrazioni in area semaforica sono stati attivati il 16 gennaio. Ma dall’1 al 14 febbraio, nel periodo dell’emergenza della neve, considerate le avverse condizioni meteorologiche e la presenza di cumuli di neve sulle strade, i T-red sono rimasti spenti. Per gli automobilisti che passano col rosso la multa è di 154 euro.

La violazione determina anche la decurtazione di 6 punti dalla patente. La Municipale ricorda che “qualora in un periodo di due anni si incorra in una delle violazioni previste dall’art. 146 comma 3 del Codice della Strada, per almeno due volte, all’ultima infrazione consegue la sanzione amministrativa accessoria della sospensione della patente di guida”.

LE MULTE - Il maggior numero di violazioni, ben 67, sono state rilevate all’impianto di viale Roma intersezione via Campo di Marte, direzione Ronco. Altre 43 sono state rilevate nell’impianto di viale Roma-via Gramsci (direzione Piazzale della Vittoria); 40 all’impianto di viale Bolognese-Viale II Giugno (direzione Piazzale della Vittoria), mentre nell’impianto di viale Bologna-via Direzione (direzione centro) sono state rilevate 28 contravvenzioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento