Taglio degli alberi, il quartiere: "I residenti di S.Lorenzo sono tutti d'accordo"

Incurante delle proteste di diverse associazioni ambientaliste, il Comitato di quartiere di San Lorenzo in Noceto esprime "un unanime e pieno sostegno al progetto"

Andare avanti con gli abbattimenti degli alberi e il progetto di riqualificazione di viale dell'Appennino così come già concordato. Incurante delle proteste di diverse associazioni ambientaliste, il Comitato di quartiere di San Lorenzo in Noceto esprime “un unanime e pieno sostegno all’operato dell’Amministrazione Provinciale e Comunale, facendosi portavoce della volontà della maggior parte dei cittadini residenti.”.

Gli ambientalisti con una recente conferenza stampa hanno chiesto di “risparmiare” una cinquantina di alberature che a loro parere non sono coinvolte nei progetti di allargamento della strada, mentre ci sono già alcuni ricorsi. Da parte loro i cittadini della frazione interessata, tramite il loro comitato di quartiere, ricordano che “da tempo immemorabile, la quasi totalità della popolazione del quartiere lamenta l’estrema pericolosità della S.P. n. 3 “Del Rabbi” sul cui tracciato si sono verificati sinistri (molti dei quali non formalmente rilevati anche a carico di pedoni), tenuto conto del fatto che si è sempre invocata la necessità di messa in sicurezza dell'asse stradale che per un tempo intollerabilmente lungo non ha visto la messa in atto di progetti volti alla soluzione del grave problema”.

Per questo la popolazione “ha salutato con favore, ben tre anni fa, il finanziamento da parte di Regione Emilia-Romagna, Provincia di Forlì-Cesena, Comune di Forlì, del progetto pilota per la messa in sicurezza del principale sistema viario dell'abitato. Il Comitato ha provveduto, perciò, alla necessaria informazione mediante la convocazione di pubbliche assemblee, dopo aver avuto numerosi incontri con funzionari e autorità competenti delle Amministrazioni Provinciale e Comunale, compartecipi della Regione nel finanziamento del progetto”.

“Il Comitato ha inoltre consultato le famiglie - una ad una - soprattutto in merito al delicato problema del taglio degli alberi di viale dell’Appennino, ottenendo un larghissimo consenso e dichiarazioni di sollievo perché si procedeva finalmente alla messa in sicurezza della strada provinciale”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

Torna su
ForlìToday è in caricamento