Targhe straniere, scatta il giro di vite: debutta la nuova norma del Codice della Strada

Per approfondimenti è possibile consultare gli articoli 93 e 132 codice della strada, come novellati dalla legge 132/2018

E' entrata in vigore martedì la nuova norma del Codice della Strada relativa ai veicoli con targa straniera. In particolare coloro che sono residenti in Italia da più di un anno non possono circolare con un veicolo, di loro proprietà, con targa estera. Inoltre coloro che sono residenti in Italiada più di 60 giorni, non possono più circolare con un veicolo appartenente a terzi, o in comodato d'uso, con targa straniera.

Qualora si disponga di un veicolo con targa straniera, prima della scadenza dei termini di cui sopra occorrerà, pertanto, re-immatricolarlo e quindi dotarlo di targa italiana, oppure riportarlo nel Paese di immatricolazione. Per approfondimenti è possibile consultare gli articoli 93 e 132 codice della strada, come novellati dalla legge 132/2018.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    Treviso impone la sua legge: batosta per l'Unieuro al Palaverde

  • Cronaca

    Promettono soldi da un importante sponsor: sventata truffa ai danni al Meldola Calcio

  • Video

    Rocca, la Fondazione: "Fuksas chiamato solo per avere spunti, chiunque abbia un'idea partecipi"

  • Meteo

    Il Garbino porta un po' di primavera. Poi arriva il freddo e non si escludono bianche sorprese

I più letti della settimana

  • Targhe straniere, scatta il giro di vite: debutta la nuova norma del Codice della Strada

  • Tre trentenni mettono su un piccolo "impero" di quattro pizzerie d'asporto

  • Tre rotonde in serie, via il semaforo e i sensi unici: cosa cambia a Ravaldino

  • Edicolante immobilizzato da quattro banditi e derubato, ma reagisce e fa arrestare una di loro

  • 'Velo ok', 17 colonnine arancioni contro la velocità: ecco quando saranno installate

  • Incidente a Forlimpopoli, due auto si scontrano frontalmente all'uscita della rotonda

Torna su
ForlìToday è in caricamento