Scocca l’ora dei passi carrai: tassa in arrivo nella buchetta della posta

I soggetti tenuti al pagamento, che non avessero ricevuto l'avviso, possono rivolgersi direttamente alla società

Il 31 gennaio scade il termine per il versamento annuale del Canone per l’Occupazione di Spazi ed Aree Pubbliche (Cosap) e per l’Imposta Comunale sulla Pubblicità.La Società Ica srl, che gestisce il servizio di accertamento e riscossione della tassa, per conto del Comune di Forlì, ha inviato, sulla base delle informazioni in suo possesso, i preavvisi di scadenza con le indicazioni per effettuare il versamento. I soggetti tenuti al pagamento, che non avessero ricevuto l'avviso, possono rivolgersi direttamente alla ditta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La scadenza per il versamento annuale è il 31 gennaio. Per eventuali occupazioni aggiuntive e mezzi pubblicitari aggiuntivi, rispetto a quelli indicati nel preavviso di scadenza, va presentata apposita dichiarazione e che il ritardato pagamento comporta l'applicazione di sanzioni, non giustificato dal mancato o ritardato ricevimento del bollettino. Questi i recapiti: ICA srl - Via Rosselli del Turco,  8/10/12/14/16 – Centro Commerciale “I Portici” – tel. 0543 20128 -  fax 0543 31314 – ica.forli@icatributi.it .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Virus 'clinicamente sparito' anche in Romagna? No, circola ma poco. Ecco cosa sta accadendo

Torna su
ForlìToday è in caricamento