Teatro Mentore di Santa Sofia, proseguono i lavori: pronto per la prossima stagione

Si prevede che l'atto di transazione possa essere approvato dalla giunta nel mese di maggio permettendo, nelle settimane successive, di effettuare tutti gli interventi necessari ad ottenere il collaudo della struttura

Il Consiglio Comunale che si è svolto a Santa Sofia mercoledì si è aperto con le dimissioni dei consiglieri di minoranza Domenico Morelli e Sandro D’Aria, sostituiti in consiglio da AngelaMaria Golfarelli e Alessia Baccanelli. Numerose le interrogazioni sottoposte al consiglio da parte della minoranza. Prima di tutto, Fleana Campitelli ha chiesto ragguagli sulla situazione del plesso scolastico di Corniolo e sui dati dell’Istituto Comprensivo di Santa Sofia, sulla situazione del Teatro Mentore e del Municipio.

L’Assessore Ilaria Marianini conferma che per l’anno scolastico 2015-2016 la scuola di Corniolo sarà aperta, dal momento che è stata richiesta e ottenuta l’apertura del servizio anche con soli 7 bambini. Si dovrà comunque ragionare sul futuro, tenendo conto anche delle proiezioni per gli anni successivi. Stessa cosa si farà anche insieme alla dirigente per analizzare le proiezioni relative all’Istituto Comprensivo di Santa Sofia.
 
Per quanto riguarda il Teatro Mentore, il vicesindaco Isabel Guidi conferma che, ad un anno dall’inaugurazione della struttura, si sta finalmente giungendo ad una conclusione. Dopo delicate trattative con la ditta esecutrice e con la direzione dei lavori, volte in ogni caso a salvaguardare gli interessi del Comune, si è giunti ad un accordo tra le parti che si attua attraverso un atto di transazione. Si prevede che l’atto di transazione possa essere approvato dalla giunta nel mese di maggio permettendo, nelle settimane successive, di effettuare tutti gli interventi necessari ad ottenere il collaudo della struttura e completando tutte le prescrizioni indicate nella relazione del collaudatore. Parallelamente Ufficio Tecnico e Ufficio Cultura stanno lavorando al fine di completare gli impianti audio e luci del palco. L’obiettivo è di arrivare alla stagione teatrale invernale con la struttura pronta ad accogliere la programmazione teatrale e musicale, a cui stanno lavorando gli uffici e l’assessore, condividendone le linee con il Comitato del Teatro Mentore. Per quanto riguarda il Municipio, invece, è in corso il collaudo che dovrebbe concludersi entro l’inizio dell’estate.

Per quanto riguarda la modifica dello statuto di Hera, il Consiglio ha dapprima proposto un documento relativo al contratto di sindacato e alla disciplina dei trasferimenti azionari. Recentemente, infatti, alcuni Comuni hanno proposto di vendere le proprie quote azionarie di Hera, con il rischio di vedere diminuire la partecipazione azionaria pubblica. Gli azionisti pubblici, comunque, controllano il Gruppo Hera attraverso un patto di sindacato che vincola la maggior parte delle azioni, per una quota complessiva che rappresenta la maggioranza del capitale sociale. Il documento proposto in consiglio, al cui voto la minoranza si è astenuta per mancanza di elementi che permettono una valutazione approfondita, condivide i contenuti esplicitati dai sindacati, impegna il sindaco e la giunta ad informare i sindacati nel caso in cui si valutasse necessaria la vendita di azioni Hera “libere” dal patto di sindacato e invita gli altri Comuni ad agire nello stesso modo. Si è poi passati a votare la modifica dello statuto Hera per il contratto di sindacato e la disciplina dei trasferimenti azionari: mentre la maggioranza ribadisce l’importanza di essere dentro al patto di sindacato, la minoranza esprime voto contrario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Nel weekend tornano freddo e neve, ecco dove sono attesi i fiocchi. Ma l'inverno non decollerà

  • E' confermato il ritorno della neve, ecco dove sono attesi i fiocchi bianchi: allerta "gialla"

  • Donna in carrozzina investita sulle strisce pedonali mentre attraversa vicino al supermercato

  • Cinquantenne malata di un grave tumore salvata dai primari di Forlì e Rimini

  • Tenta il suicidio lanciandosi contro le auto in transito: salvato dalla Polizia

Torna su
ForlìToday è in caricamento