Terapia del dolore, lo studio del dottor Emanuele Piraccini tra i migliori al mondo

Piraccini, responsabile del Centro di Terapia del Dolore dell’Ospedale "Morgagni - Pierantoni" di Forlì, presenterà il lavoro scientifico ‘Ultrasound Guided Erector Spinae Block for post Thoracoscopy Pain Syndrome’

Continua l’impegno scientifico dell’Unità operativa di Anestesia e Rianimazione di Forlì, diretta da Stefano Maitan. E anche questa volta il tema è la terapia del dolore, per la quale l’Unità Operativa riceve da diversi anni riconoscimenti e partecipazioni prestigiose. All'undicesimo congresso internazionale della European Federation of IASP Chapters (Efic), che si terrà a Valencia (Spagna) da mercoledì a sabato Piraccini, responsabile del Centro di Terapia del Dolore dell’Ospedale "Morgagni - Pierantoni" di Forlì, presenterà il lavoro scientifico ‘Ultrasound Guided Erector Spinae Block for post Thoracoscopy Pain Syndrome’ che espone i vantaggi dell’utilizzo di un blocco nervoso ecoguidato nel trattamento del dolore cronico, che può svilupparsi dopo un intervento chirurgico.

La ricerca è stata selezionata come uno dei migliori lavori provenienti da tutto il mondo tra i vari professionisti che si occupano a qualunque livello di terapia del dolore. Verranno presentati studi svolti da anestesisti, algologi, neurologi, fisiatri, ortopedici, neurochirurgi, reumatologi ed altri specialisti coinvolti nello studio e nel trattamento del dolore, inclusi biologi, fisioterapisti e psicologi. Piraccini parteciperà anche ad una tavola rotonda, all’interno dello stesso congresso, dove si parlerà della gestione di una delle più frequenti patologie dolorose croniche, ovvero il mal di schiena.

"Da qualche mese il Centro di Terapia del Dolore dell’Ospedale di Forlì offre due ulteriori opportunità terapeutiche - spiega il dottor Piraccini - ovvero il trattamento di cefalee e lombosciatalgie con agopuntura per pazienti selezionati dal centro stesso o dai neurologi, del quale si occupano i dottori Armando Criscuolo e Morena Calli, e l’inquadramento psicologico dei pazienti affetti da dolore cronico, gestito dalla psicoterapeuta Silvia Graziani".

"La forte motivazione del gruppo di medici anestesisti con uno specifico interesse in terapia del dolore e del gruppo di infermieri selezionato all’interno del gruppo di professionisti della Rianimazione coordinati da Susanna Marocchini (Sabrina Canali, Linda Dal Pozzo, Cristina Minardi, Anna Pisciotta, Rosanna Spadola, Cristina Turroni) ha permesso all’ambulatorio di crescere sia in termini qualitativi che nel numero di ore settimanali dedicate alle Terapia del dolore", prosegue.

L’ambulatorio del dolore - strutturato in un servizio di terapia antalgica per pazienti esterni all'ospedale e per il monitoraggio del dolore di difficile gestione nei reparti ospedalieri - si trova all'ospedale di Forlì, nel Padiglione Morgagni-Piano 1. Per informazioni è possibile contattare lo 0543 735130. Per informazioni in merito all’agopuntura è possibile contattare lo 0543 7351400 (mercoledí pomeriggio, dalle 14).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • Coronavirus, scuole chiuse e certificato medico: la Regione mette ordine

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento