homemenulensuserclosebubble2shareemailgoogleplusstarcalendarlocation-pinwhatsappenlargeiconvideolandscaperainywarningdotstrashcar-crashchevron_lefteurocutleryphoto_librarydirectionsshoplinkmailphoneglobetimetopfeedfacebookfacebook-circletwittertwitter-circlewhatsapptelegramcamerasearchmixflagcakethumbs-upthumbs-downbriefcaselock-openlog-outeditfiletrophysent_newscensure_commentgeneric_commentrestaurant_companiessunnymoonsuncloudmooncloudrainheavysnowthunderheavysnowheavyfogfog-nightrainlightwhitecloudblackcloudcloudyweather-timewindbarometerrainfallhumiditythermometersunrise-sunsetsleetsnowcelsius

Nuova scossa di terremoto: ore 15.19 torna la paura

Nuova forte scossa di terremoto in Emilia Romagna. La terra è tremata alle 15.19. Rispetto alla scossa di magnitudo 5.9 delle 4.04 il fenomeno è durato pochi secondi, con due colpi secchi

Nuova forte scossa di terremoto in Emilia Romagna. La terra è tremata alle 15.19. Rispetto alla scossa di magnitudo 5.9 delle 4.04 il fenomeno, di magnitudo 5.1 Richter, è durato pochi secondi, con due colpi secchi. L'epicentro è stato localizzato a 4,1 chilometri di profondità nella zona di Bondeno, Mirabello, Poggio Renatico e Galliera. La paura è tanta. In molti si sono radunati in strada, scambiandosi opinioni.

In Romagna non si sono registrati danni dopo l'episodio della nottata tra sabato e domenica che ha colpito duramente il ferrarese e il modenese. La situazione più drammatica è in Emilia. Sono circa tremila, secondo le prime stime della Protezione civile, gli sfollati: la maggior parte, circa 2.500, si trovano nel modenese, gli altri 500 in provincia di Ferrara. Il bilancio provvisorio tra il ferrarese e il modenese è di sei morti (uno per un malore) e una cinquantina di feriti.

SCIAME SISMICO NEL FERRARESE - Sono state oltre 80 le repliche del terremoto di magnitudo 5,9. Le ultime registrate finora, di magnitudo fra circa i 4 e i 5, "rientrano negli eventi attesi dopo una scossa di quell'intensita", ha osservato il sismologo Alessandro Amato, dell'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv). Delle oltre 80 repliche registrate finora, sei o sette sono state piuttosto intese, con una magnitudo superiore a 4, per la maggior parte le scosse sono state di magnitudo compresa fra 3 e 4. Le repliche, ha proseguito Amato, "sono distribuite su un'area molto più estesa di quanto ci si aspetto in un terremoto di questo tipo, al punto che non si può escludere che si tratti di una singola faglia".

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (8)

  • Avatar anonimo di Eya
    Eya

    mamma mia io abito a carpi (mo) ecco xke si è sentita molto quella delle 4.04 era terribile tutto si muoveva almeno speriamo che stanotte riusciamo a dormire ma secondo voi ce ne saranno altre così?

    • Avatar anonimo di ARMANDO
      ARMANDO

      salve sono un appassionato di sismologia, sicuramente ci saranno altre scosse più o meno forti

  • Avatar anonimo di christina
    christina

    Io abito a porto viro ..provincia di rovigo e devo dire che le scosse sono stata fortissime ed essendo al secondo piano si sono sentite moltissimo!! Abbiamo passato la notte fuori casa ...sono scosse che durano poco ma sono intense e creano un grande spavento!! Qui si spera il meglio ...!!

    • Avatar anonimo di marcela
      marcela

      salve,io vivo a mestre in provincia di venezia e abitando al terzo piano la scossa della notte l abbiamo sentita molto molto bene,tremava tutto e ci siamo spaventati tanbtissimo ma per fortuna ha smesso ma dopo poco ho sentito iun altra molto piu piccola e piu breve...speriamo per ilmeglio ma questa domenica ne abbiamo avvertito diverse,bisogna stare moltotranquili e calmi,ci dovrebbero essere delle lezioni nelle varie scuole del come gestirsi in casi di terremoto come si fain altri paei come nel mio originario ossia la colombia,essendo zona sismica fin da piccoli insegnano come comportarsi dove prottegersi e come fare.

    • Avatar anonimo di anna maria
      anna maria

      sicuramente ci saranno altre scosse più o meno forti...l'importante è cercare di mantenere la calma. Io sono originaria dell'Emilia -Romagna e sono rimasta legatissima alla mia terra anche se ora vivo nel Veneto. Solo una forte preghiera con tanta speranza, tanto positività, tanta forza e volontà di speranza per tutti...ed un caro pensiero anche a Brindisi!!!

      • Avatar anonimo di anna maria
        anna maria

        > sicuramente ci saranno altre scosse più o meno forti...l'importante è cercare di mantenere la calma. Io sono originaria dell'Emilia -Romagna e sono rimasta legatissima alla mia terra anche se ora vivo nel Veneto. Solo una forte preghiera con tanta speranza, tanta positività, tanta forza e volontà di speranza per tutti...ed un caro pensiero anche a Brindisi!!!

  • Avatar anonimo di alessio
    alessio

    Sono di Milano.Quella della notte non l'ho sentita nonostante qualcuno dice che l'ha avvertita mentre quella telle 15:19 l'ho sentita anche se con poca violenza.

  • Al secondo piano si è sentito bene anche se è stata breve...speriamo di dormire stanotte...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Meccanico va in soccorso per una moto in panne e si ritrova malmenato

  • Cronaca

    "E' scoppiata una bombola, metta qui i gioielli": il raggiro frutta 13mila euro

  • Politica

    Aeroporto, M5S-Pd ai ferri corti: "Presa in giro la città", "Riecco i professionisti della polemica"

  • Cronaca

    Litigano per la partita di calcio: botte e bottigliate tra tre profughi

I più letti della settimana

  • "Tanto possiamo fare quello che vogliamo": romeni ubriachi creano il caos in viale dell'Appennino

  • Il bimbo dorme, il padre lo lascia due ore in auto sotto il sole: paura in via Pelacano

  • Violento schianto sulla Cervese: anziana in gravissime condizioni

  • Camion sorpassa uno scooter che sbanda e vola contro una Punto: due feriti - FOTO

  • Zoo Safari, 'sfida' i leoni aprendo lo sportello dell'auto: aveva due bambini a bordo

  • Strada ristretta per frana, schianto frontale: sessantenne è gravissimo

Torna su
ForlìToday è in caricamento