Torna nelle scuole con Viva la campagna di sensibilizzazione per la rianimazione cardiopolmonare

Il team forlivese di Viva (Campagna Nazionale di Sensibilizzazione per la Rianimazione Cardiopolmonare) è coordinato da Sandra Nocciolini (DIT Forlì) e Debora Bombardi (coordinatore infermieristico Ambulatorio Preoperatorio e Cardiologico)

Per il sesto anno consecutivo, Italian Resuscitation Council raccoglie l’invito dell’Unione Europea e di European Resuascitation Council a promuovere, sviluppare e realizzare la Campagna di Sensibilizzazione per la Rianimazione Cardiopolmonare. Il team forlivese di Viva (Campagna Nazionale di Sensibilizzazione per la Rianimazione Cardiopolmonare), coordinato da Sandra Nocciolini (DIT Forlì) e Debora Bombardi (coordinatore infermieristico Ambulatorio Preoperatorio e Cardiologico), partecipa alle iniziative nella settimana dal 14 a 21 ottobre e ai progetti, nel corso dell’anno 2019/2020, che vedranno coinvolte prevalentemente le scuole medie inferiori e superiori di Forlì. Gli eventi coinvolgeranno tre classi della Scuola Media di Castrocaro, il Liceo scientifico Calboli di Forlì, l'Associazione genitori scuola elementare IC8 di Forlì e l'Associazione genitori scuola per l’infanzia IC 7 di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Non si vedeva da alcuni giorni, trovata senza vita in casa: addio alla storica bidella

Torna su
ForlìToday è in caricamento