Tornano le "Letture a voce alta": bimbi protagonisti all'ospedale "Morgagni-Pierantoni"

Il prossimo appuntamento con le letture è fissato per martedì 17 aprile, alle 10, sempre nell'atrio del Padiglione Morgagni dell'ospedale di Forlì.

Si è svolto martedì il primo appuntamento del 2018 delle letture a voce alta dei bambini all'ospedale "Morgagni-Pierantoni" di Vecchiazzano. Come nell'edizione del 2017, il primo anno dell'iniziativa, le "Letture a voce alta" degli studenti della scuola elementare Duilio Peroni di Vecchiazzano, hanno riscosso una grande partecipazione da parte di operatori e pazienti, che si trovavano nell'atrio del padiglione Morgagni del nosocomio.

"Questo progetto, nato lo scorso anno scolastico - spiega la maestra Lara Verni - grazie alla collaborazione con l'Ausl Romagna Cultura, mette proprio al centro i bambini e la lettura. La scuola che lo promuove è la primaria “D. Peroni” di Vecchiazzano, facente parte dell’Istituto Comprensivo n.7 di Forlì. Stimolare i bambini alla lettura è fondamentale, anche se nel nostro paese non è una pratica così diffusa…Eppure trasmettere ai nostri piccoli la curiosità per i libri e abituarli a leggere è importantissimo. Bisogna promuovere libri e lettura e ciò è importante per innumerevoli motivi".

Si sono alternati sul palco, per leggere brani e recitare poesie, Laura Farneti, Sarah Fantinelli, Nicola Di Domenico, Melissa Tesei, Lorenzo Forti, Nicola Giani, Riccardo Sansovini e Letizia Portolani. Oltre a racconti e novelle, i bambini hanno letto anche alcuni brani sulla Costituzione italiana, richiamando diritti e doveri, discussi durante un progetto elaborato durante l'anno in classe. Il prossimo appuntamento con le letture è fissato per martedì 17 aprile, alle 10, sempre nell'atrio del Padiglione Morgagni dell'ospedale di Forlì.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento