Maturità 2019, conto alla rovescia alla prima prova: è puntalmente torna il toto-tema

Si inizia col tema, ovvero il tema d'italiano, che ha subito diversi cambiamenti: le tipologie sono diminuite, da quattro a tre, e non avranno una sola traccia ciascuna

Ultimi giorni dedicati al ripasso. Poi dal 19 giugno per oltre 3200 studenti della provincia di Forlì-Cesena si cimenteranno con l'esame di maturità. Si inizia col tema d'italiano, che ha subito diversi cambiamenti: le tipologie sono diminuite, da quattro a tre, e non avranno una sola traccia ciascuna. Le tipologie A e C, rispettivamente analisi del testo e riflessione critica, avranno due tracce mentre per la tipologia B, il testo argomentativo, si potrà scegliere fra tre tracce.

Come ogni anno, gli studenti cercano (vanamente) sul web indicazioni sulle tracce della prima prova, ma soprattutto si confrontano tra di loro. Secondo ScuolaZoo l'autore più temuto per l'analisi del testo, per il 65% dei maturandi, sembra essere Gabriele D'Annunzio: anche se è cambiato il Millennio di nascita dei maturandi le bestie nere sembrano rimanere invariate attraverso le generazioni. D'Annunzio a parte, la nuova struttura della prova non facilita le previsioni delle tracce.

Quest'anno le analisi del testo saranno due e per i maturandi questo vuol dire che le possibilità di indovinare si raddoppiano (ma anche che si raddoppiano le possibilità che esca D'Annunzio, nota ScuolaZoo). Alcuni mesi fa il linguista del Miur Serianni ha confermato che gli autori della maturità 2019 saranno scelti fra tutti coloro che sono vissuti fra l'Unità d'Italia e oggi. Non sono pochi, certo, ma almeno circoscrive lo spazio di analisi. I più quotati a oggi sono i classici che non escono da molto tempo: Ugo Foscolo, Alessandro Manzoni, Giosuè Carducci e Giovanni Pascoli.

Il giorno successivo al tema i maturandi torneranno sui banchi per la prova differente da istituto ad istituto. Quindi niente terza prova e via agli orali: la tesina è stata sostituita dalle buste, tre a testa, all'interno delle quali la commissione potrà inserire documenti su argomenti trattati durante il corso dell’anno scolastico.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, storica vittoria di Zattini. Forlì cambia dopo 50 anni - La diretta

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento