Tragedia in ospedale: 20enne si lancia nel vuoto e perde la vita

Un triste risveglio per Cesena. Dopo il suicidio della 13enne che all'alba di sabato si è gettata sotto un treno, un'altra tragedia

Un triste risveglio per Cesena. Dopo il suicidio della 13enne che all'alba di sabato si è gettata sotto un treno, un'altra tragedia. Attorno alle 7 del mattino, un 20enne di Modigliana - studente universitario a Cesena - si è recato all'ospedale Bufalini. Una volta arrivato, è salito su una scala antincendio: poi, sotto lo sguardo di diversi testimoni, si è lanciato nel vuoto dall'ultima rampa, precipitando. Inutili i soccorsi: il giovane ha perso la vita. Secondo le prime informazioni, il ragazzo non era seguito per particolari disagi psichiatrici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Furgone si scontra contro un'auto: tragedia sull'incrocio pericoloso della via Emilia, muore un 57enne

  • Sciagura sui binari, morto un giovane travolto da un treno: traffico paralizzato per ore

  • 13 modi di usare il bicarbonato di sodio che ancora non conosci

  • L'oroscopo della settimana dal 10 al 16 febbraio di Paolo Fox: la classifica dei segni zodiacali

  • Installati altri quattro Velo Ok: si completa a Forlì la mappa delle colonnine arancioni

  • Urla e danneggiamenti nel cuore della notte: trovato ubriaco in strada in maglietta e mutande

Torna su
ForlìToday è in caricamento