L'ironia dell'autista forlivese Paolo travolge Amadeus e lo studio de "I soliti ignoti"

Il concorrente ha affrontato il gioco col sorriso in volto, cercando di indovinare con ironia il mestiere degli ignoti

Un forlivese alla puntata di martedì della trasmissione di Rai Uno "Soliti Ignoti". Protagonista del pre-serale condotto da Amadeus l'autista di scuolabus Paolo, con un passato da cantante di liscio. Il concorrente ha affrontato il gioco col sorriso in volto, cercando di indovinare con ironia il mestiere degli ignoti. Tra un ignoto e l'altro, il forlivese ha mostrato le sue qualità canore, cantando anche uno spezzone de "L'emozione non ha voce" di Adriano Celentano, cercando di imitare le espressioni del "Molleggiato".

"Ma non faceva liscio?", ha chiesto Amadeus. La risposta divertente: "Non mi saluterà più nessuno". "Neanche io", ha replicato alla gag il conduttore. Negli studi è arrivato anche il buon umore di "Romagna Mia", che Paolo ha ballato su invito di Amadeus. L'autista si è esibito anche in un passo, che, ha confessato, "ho inventato io quando non sapevo cosa fare con le signore con le quali ballavo, salvando così la serata". Paolo, tra una risata e l'altra, è riuscito ad accumulare un montepremi da 45mila euro in gettoni d'oro, ma non è riuscito ad indovinare il "parente misterioso", tornando a casa "solo" con l'emozione dell'esperienza televisiva.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, storica vittoria di Zattini. Forlì cambia dopo 50 anni - La diretta

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento