Ubriaco irrompe nell'abitazione di una donna e la stende con calci e pugni: preso

E' quanto accaduto martedì a pochi passi dal centro storico di Forlì. In manette, con le accuse di rapina, violazione di domicilio, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, è finito un 25enne romeno.

Ubriaco fradicio si è presentato nell'abitazione di una connazionale. E dopo averla stesa con calci e pugni, l'ha derubata di vestiti, ma anche di un decoder ed un televisore. Bloccato con non poca fatica dai Carabinieri, è stato tratto in arresto. E' quanto accaduto martedì a pochi passi dal centro storico di Forlì. In manette, con le accuse di rapina, violazione di domicilio, lesioni personali, resistenza a pubblico ufficiale, è finito un 25enne romeno.

L’uomo, sotto gli effetti dell’alcool, nel tardo pomeriggio si presentato nell’abitazione di una connazionale di 38 anni. Dopo aver bussato insistentemente alla porta, sferrando anche pugni e calci (considerata la conoscenza ed una vecchia frequentazione), la donna ha deciso di aprire. Il giovane con fare minaccioso pretendeva di entrare per raccogliere alcuni effetti personali lasciati in casa.

La malcapitata, nel tentativo di impedirgli l’ingresso, l'ha travolta, colpendola con pugni e calci, introducendosi all’interno, mentre la vittima si è dileguata per strada per chiedere aiuto. Qui si è appropriato di alcuni capi di abbigliamento da uomo, del compagno della vittima, nonché di un decoder ed un televisore. Oggetti che poi ha abbandonato, fuggendo per l’arrivo dei Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari, giunti sul posto, hanno individuato il 25enne lungo la rampa delle scale. Allo loro vista si è scagliato contro di loro, reagendo al fine di sottrarsi alla cattura. L'arrestato è stato trattenuto in camera di sicurezza a disposizione della competente. L’udienza di convalida si è svolta mercoledì in tribunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Viene da Malta, ufficializzata la prima compagnia aerea con un aereo con base al "Ridolfi"

  • Pauroso schianto all'incrocio sulla via Emilia, un'auto si ribalta: due feriti

  • Coronavirus, tre nuovi tamponi positivi. Un'infermiera colpita per la seconda volta dal virus

  • "Grotte urlanti", turisti allontanati dall'Arma: trovate anche corde per scalare le rocce

  • Apre un nuovo bar-ristorantino a due passi dal Duomo: "Scommetto sul centro, è l'ora del coraggio"

  • Sfuriata ventosa in serata: crollano diversi alberi, serie di interventi dei Vigili del Fuoco

Torna su
ForlìToday è in caricamento