Un esempio per la salvaguardia dei beni comuni: rinasce il muretto della scuola Peroni

La novità rientra nell'ambito del progetto "Segui il cammino dei piccoli artisti", che va a completamento di "adotta una rotonda" del 2018

Sabato alle 9 verrà inaugurato il muretto della scuola Duilio Peroni risanato e abbellito grazie a elaborati artistici realizzati dai bambini della scuola in stretta collaborazione con le insegnanti, le responsabili del progetto Carla Cappelli e Federica Ravaioli e la ceramista Claudia Nesti. La novità rientra nell'ambito del progetto "Segui il cammino dei piccoli artisti"che va a completamento di "adotta una rotonda" del 2018.

"L’ottimo riscontro avuto dalla cittadinanza e soprattutto dai bambini l’anno scorso con la presa in carico da parte del Comitato di Quartiere Vecchiazzano Massa Ladino della rotonda numero 16 di Via Castel Latino-Via Magellano ,ci ha spinto a continuare il cammino di riqualificazione del territorio per includere i ragazzi, ancora una volta, in un progetto di identificazione della loro città - illustrrano Nadia Bertozzi, responsabile Unità partecipazione del Comune di Forlì; Daniela Bandini, dirigente scolastico Istituto comprensivo numero 7; e Anna Maria Barretta, coordinatrice Scuola Primaria Duilio Peroni; affiancate dai rappresentanti dell’Associazione Genitori e dell’Associazione di Quartiere -. Quest’anno, in collaborazione sempre con le Insegnanti della scuola Duilio Peroni, le coordinatrici del Quartiere e la ceramista Claudia Nesti, il progetto ha previsto un intervento artistico urbano che è stato capace di valorizzare ancora una volta il nostro Quartiere, coniugando i valori della cittadinanza attiva con la dimensione dell’espressività artistica dei ragazzi permettendo a tutti di fruirne liberamente".

"Sono stati così decorati i muretti della scuola situati lungo la strada principale in entrata a Vecchiazzano, in modo tale che oggi, lungo le nostre strade, ci siano facciate multicolore, e non più fatiscenti muretti dove chiaramente si veda l’impronta del bambino unico vero protagonista - viene aggiunto -. Il nostro intento è stato quello di mettere in correlazione, attraverso laboratori ludico didattici, l’importanza del bene comune e il luogo di istruzione come metodo di sensibilizzazione e educazione nel rispetto di tutti e dell’ambiente che ci circonda. Teniamo inoltre a precisare che questo intervento di riqualificazione del bene comune si inserisce, come il progetto della rotonda dell’anno scorso, nel viaggio dello Street Art forlivese che gli enti Comunali e associazioni correlate stanno portando avanti. Al fine di valorizzare e migliorare la conoscenza e la fruizione di tale patrimonio con lo scopo principale di incrementare l’offerta turistico-culturale, è prevista la realizzazione e istallazione di pannelli informativo-didattici posti a corredo delle opere artistiche presenti sull’intero territorio di quartiere. Con un patto di collaborazione tra Comitato di Quartiere e Comune e l'approvazione dell'Assessorato ai Quartieri e Partecipazione continua il progetto che accomuna questi con la Scuola, l' Associazione Genitori e l' Associazione di Quartiere Vecchiazzano Massa Ladino. 

"Sono diverse le iniziative messe in atto e abbiamo tante idee future in cantiere - concludono Bertozzi, Bandini e Barretta, coordinatrice Scuola Primaria Duilio Peroni; affiancate dai rappresentanti dell’Associazione Genitori e dell’Associazione di Quartiere -. Il nostro operato e quello di insegnanti e bambini sia di esempio a tanti per il recupero e la salvaguardia dei beni comuni".

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Politica

    Interviste ai candidati, Zattini: "Dopo 50 anni cambiare è funzionale al bene comune"

  • Politica

    Programmi a confronto sulle tasse comunali: come i candidati vogliono rimodularle o abbassarle

  • Cronaca

    Elezioni, oltre 91mila forlivesi chiamati ad eleggere il successore di Davide Drei

  • Cronaca

    La classifica dei Comuni più virtuosi e efficienti d'Italia: Cesena chiude davanti a Forlì

I più letti della settimana

  • Non si presenta al lavoro da giorni, la sorella dà l'allarme: trovato morto in casa

  • Tragedia sui binari: circolazione dei treni rallentata al mattino tra Forlì e Faenza

  • In un bar del centro: "Scusi dov'è il San Domenico?". Risposta: "Non so, non me ne intendo"

  • Forte temporale colpisce il Forlivese, tanta pioggia in pochi minuti: diversi allagamenti

  • Rocambolesco schianto, dopo l'impatto un furgone finisce ruote all'aria: due donne ferite

  • Ritirata l'acqua, sale l'onda della rabbia: "Aziende devastate, pavimenti sollevati in casa"

Torna su
ForlìToday è in caricamento