Vaccini, incontro a Civitella: opinioni mediche a confronto

Il comitato "Libero x tutti" ha ringraziato il sindaco civitellese, Claudio Milandri, "per la disponibilità di ascolto dimostrata innanzitutto nei confronti dei propri concittadini"

Il tema dei vaccini è stato al centro di un incontro svolto mercoledì pomeriggio a Civitella alla presenza della dottoressa Sandra Spazzoli, dell'Ausl Romagna, e dei dottori Angela Maria Randazzo, Angelo Baudass, pediatra ed omeopata, e di Pierdomenico Tolomei, ex dirigente dell'Ausl in pensione, quest'ultimi due scettici sull’obbligo imposto dalla Legge 119 del 2017 . Il comitato "Libero x tutti" ha ringraziato il sindaco civitellese, Claudio Milandri, "per la disponibilità di ascolto dimostrata innanzitutto nei confronti dei propri concittadini".

Ufficialmente creato all’inizio di giugno, il gruppo forlivese sostiene la libertà di scelta in campo vaccinale e conta ad oggi quasi 200 famiglie iscritte. "Alla fine di agosto abbiamo inviato una lettera a tutti i sindaci della zona per esprimere le nostre preoccupazioni in merito all’applicazione di una legge che riteniamo profondamente ingiusta, che oltretutto a breve verrà sottoposta al giudizio della Corte Costituzionale, e per richiedere un incontro", affermano dal comitato.

"Purtroppo sono pochissimi coloro che ci hanno risposto - viene aggiunto -. Fino ad ora hanno accettato un dialogo con i propri cittadini, oltre al sindaco Milandri, soltanto il primo cittadino di Meldola, Gian Luca Zattini, e quello di Forlimpopoli, Mauro Grandini. Gli altri ci hanno per lo più ignorati, mentre il sindaco di Forlì, Davide Drei, ha ritenuto opportuno mandare una nota scritta alle decine di cittadini che lo avevano interpellato, nonché al comitato stesso, in cui afferma di non ritenere utile un incontro per parlare di questo argomento".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I suoi nudi artistici fanno il giro del mondo, ma lei ha scelto Forlì: "La Romagna mi ha adottata"

  • Rapinatore armato dal dentista: arraffa l'anestetico, chiede scusa e lascia pure il "pagamento"

  • Le rubano una bici elettrica, coppia finisce nel mirino della Polizia

  • Pizza napoletana per la ricerca contro il Coronavirus: "Divieto ai cinesi? Chiedo scusa"

  • Notte movimentata al pronto soccorso: dà in escandescenza per i tempi d'attesa e minaccia un'infermiera

  • Forlimpopoli, brucia il tetto di un'abitazione: vigile del fuoco resta ferito in una caduta

Torna su
ForlìToday è in caricamento