'Velo ok', 17 colonnine arancioni contro la velocità: ecco quando saranno installate

La presenza di queste colonnine arancioni fa da deterrente a spingere sull'acceleratore in particolare nell'attraversamento dei centri abitati

Entro febbraio l'amministrazione comunale di Forlì procederà all'installazione dei "Velo ok", i dissuasori di velocità molto richiesti dalle frazioni attraversate da assi stradali a scorrimento veloce. Lo ha annunciato l'assessore Marco Ravaioli in occasione della presentazione del piano della mobilità sostenibile, lo strumento che intende programmare la mobilità in città per i prossimi dieci anni. A richiedere tali strumenti con insistenza sono in particolare le frazioni del forese. Ed è proprio qui che arriveranno.

Il Comune intanto sta installando anche in altri 4 semafori i sistemi di rilevamento in automatico del passaggio col rosso. Si tratta dei semafori alle intersezioni tra via Placucci e viale dell'Appennino, via Campo di Marte e viale Medaglie d'Oro, via Campo di Marte e viale Spazzoli ed infine tra viale Gramsci e via Andrea Costa .I 17 'Velo ok', invece arriveranno in gran parte sulla via Cervese a Carpinello (2), Pievequinta (1), Caserma (1) e Casemurate (1), per un totale di 5 'Velo ok', tre in direzione mare (Carpinello, Pievequinta e Caserma) e 3 in direzione Forlì (Carpinello, Casemurate). A Carpinello è prevista una terza struttura in via Brasini verso Forlì e a Caserma su via Erbosa in direzione nord. Un'altra colonnina farà capolino su via del Bosco a San Leonardo. 

VIDEO - Tre rotonde a Ravaldino, l'assessore spiega l'intervento
VIDEO - I progetti per la viabilità nei prossimi 10 anni

In un'altra zona della campagna forlivese, quella nord, arriveranno altri 4 'Velo ok': uno a Roncadello (via XIII Novembre), 2 a Villafranca (via XIII Novembre e via Lughese in direzione Lugo) ed uno a San Martino in Villafranca (su via Lughese in direzione Lugo). I rimanenti arriveranno sulle principali strade statali di accesso alla città: uno a Durazzanino su via Ravegnana al posto della colonnina precedente (in direzione Forlì), uno a Villanova su viale Bologna (in direzione Forlì), due su via Firenze (a San Varano e Villa Rovere, in direzione Castrocaro) ed infine uno in viale dell'Appennino, tra Collina e San Lorenzo in Noceto (in direzione Predappio).

La presenza delle colonnine arancioni a bordo strada sono ormai note per chi viaggia nei Comuni vicini, come per esempio Forlimpopoli. Non sono autovelox fissi, ma “postazioni” dove a turno è possibile installare un autovelox mobile, presidiato dalla Polizia Municipale e con constatazione immediata dall'infrazione. Il progetto prevede anche l'acquisto di un autovelox da dare in dotazione alla Municipale di Forlì. Le postazioni, non a caso, sono state scelte, per consentire anche la presenza, a valle del 'Velo ok', di una pattuglia che possa contestare la velocità oltre i limiti in un punto della strada dove ciò si possa fare in sicurezza. La presenza di queste colonnine arancioni fa da deterrente a spingere sull'acceleratore in particolare  nell'attraversamento dei centri abitati.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Crocifisso nell'ufficio della Polizia, il sindacalista si dimette: "Ma lì non c'era mai stato"

  • Cronaca

    Hikikomori, sempre più giovani si isolano dal mondo reale: tanti casi anche a Forlì

  • Politica

    Elezioni in vista, il rapporto dei cattolici con la politica. Prima uscita pubblica del candidato Pd Calderoni

  • Politica

    Elezioni a Forlimpopoli, niente primarie per il Pd: il candidato sindaco è rosa

I più letti della settimana

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot da oltre 100 milioni di euro. Si deve accontentare di un 5

  • Violento tamponamento in A14: uomo portato in elicottero al Bufalini

  • La gru caricata sul camion urta un cavalcavia e precipita sulla strada: tragedia sfiorata

  • Le dieci migliori pizzerie di Forlì: ecco la classifica secondo gli utenti di "Tripadvisor"

  • Resta ferito dopo la caduta dalla super bici, un passante gliela recupera. Ma ora è "latitante". La Polizia lancia un appello

  • Tremendo scontro a Due Palazzi, quattro feriti di cui due gravi

Torna su
ForlìToday è in caricamento