Il vescovo eletto Livio Corazza è tornato a Forlì per incontrare la Caritas

Corazza ha incontrato monsignor Lino Pizzi in Vescovado, dove ha ricevuto anche il saluto del sindaco mercuriale, Davide Drei.

Un’altra giornata forlivese per monsignor Livio Corazza, vescovo eletto della diocesi di Forlì-Bertinoro, che giovedì è tornato in città per incontrare la Caritas diocesana. Accolto in via dei Mille dal direttore, Sauro Bandi, ha incontrato gli operatori e i giovani del servizio civile della Caritas diocesana e ha visitato i locali del centro di ascolto Buon Pastore, del centro diurno e della seconda accoglienza. Dopo il pranzo alla mensa del centro di ascolto, Corazza ha visitato in via Lunga l’Emporio della Solidarietà e l’adiacente Comitato per la lotta contro la fame nel mondo, la mensa e i locali della prima accoglienza nella parrocchia di Santa Maria del Fiore e la Capanna di Betlemme a Borgo Sisa. Prima della visita alla Caritas Corazza ha incontrato monsignor Lino Pizzi in Vescovado, dove ha ricevuto anche il saluto del sindaco mercuriale, Davide Drei.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • Nella notte spunta uno striscione a Forlì: "Liberazione costellata di massacri e distruzione"

  • Salvini ritorna in città: "Aeroporto, Forlì deve essere collegata al mondo. Coop? Aiutare quelle vere"

Torna su
ForlìToday è in caricamento