Villa Teodorico danneggiata dalla neve. Ora interviene il Comune

Come noto le forti nevicate dei primi di febbraio hanno pesantemente danneggiato la copertura della zona archeologica della Villa di Teodorico di Galeata

Come noto le forti nevicate dei primi di febbraio hanno pesantemente danneggiato la copertura della zona archeologica della Villa di Teodorico di Galeata, sito inaugurato nell'ottobre del 2010 e apprezzata meta di tanti visitatori. I danni alla struttura sono stati tali da dovere chiudere alla visita la struttura; l'amministrazione comunale si è prontamente attivata, d'intesa con Soprintendenza regionale ai beni archeologici dell'Emilia Romagna e Dipartimento archeologico dell'Università di Bologna, avviando l'istruttoria per accertare i danni, per individuare un percorso di risanamento dell'area per restituirla alle visite, e per individuare eventuali responsabilità.

A seguito di due perizie della Comunità Montana e del Genio Civile provinciale è emersa una evidente carenza del progetto esecutivo elaborato dalla ditta incaricata dei lavori nel valutare l'effetto combinato di precipitazioni nevose e raffiche di vento che ha prodotto il cedimento di parte della copertura. “A fronte di questa certificata responsabilità della ditta il Comune di Galeata ha deciso di intimare alla ditta esecutrice il restauro della copertura adeguatamente potenziandola per sopportare gli effetti degli eventi atmosferici in precedenza negligentemente valutati; tale intervento viene richiesto con urgenza per ottemperare alla prescrizione della Soprintendenza  che vuole che l'intervento sia completato quanto prima per potere garantire in tempi brevi la riapertura alle visite del sito”.

"E' questo un altro segnale del nostro impegno come amministrazione a tutela del nostro patrimonio storico anche nell'ottica dello sviluppo turistico del territorio - sostengono gli assessori Bacchi e Poponessi (rispettivamente ai Lavori Pubblici e Cultura Turismo) - Ciò consentirà il rispetto del piano di investimento per le aree archeologiche senza correre il rischio di perdere finanziamenti e contributi che hanno premiato la qualità dei nostri progetti".

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento