Visite fiscali, si cambia: attivato il polo unico dell'Inps a cui far richiesta

A partire da tale data le visite fiscali dovranno essere richieste alla sede INPS territorialmente competente

Cambiano le modalità per richiedere le visite fiscali, richieste che non sono più di pertinenza dell'Ausl. Dal primo settembre 2017, in ottemperanza al Decreto Legislativo 75 del 27 maggio 2017, è  operativo il Polo Unico per le visite fiscali presso l’INPS.  Quindi a partire da tale data le visite fiscali dovranno essere richieste alla sede INPS territorialmente competente. I datori di lavoro si dovranno attenere alle nuove modalità di richiesta poiché gli uffici visite fiscali dell’Ausl non potranno in nessun modo dare corso a eventuali richieste che giungano dopo il 31 agosto, né potranno inviare dette richieste all’INPS in luogo dell’azienda di appartenenza del lavoratore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cacciatore ferito da spari durante una battuta di caccia: soccorso in gravi condizioni

  • Colpisce due auto e poi si cappotta nel fosso: pauroso incidente

  • Stormi di migliaia di uccelli volteggianti sulla città, frastuono sugli alberi: la spiegazione del fenomeno

  • Altro colpo al commercio in centro: due chiusure a pochi metri nel cuore dello shopping

  • Falegname e pizzaiolo nei weekend, apre una pizzeria tutta sua: "Vetrina che si riaccende in centro"

  • L'allarme suona, nella borsa spunta un portafogli rubato: "Potrebbe essere stato nostro figlio"

Torna su
ForlìToday è in caricamento