Volontariato, al via ai Romiti il progetto di integrazione sociale con i richidenti asilo

Durante questa collaborazione il comitato di quartiere affiancherà nello svolgimento delle attività di volontariato i richiedenti asilo al personale volontario composto dai propri membri

Il comitato di Quartiere Romiti ha firmato un accordo di collaborazione con la Cooperativa Acquacheta per un'attività di volontariato da parte di richiedenti protezione internazionale. "Si è potuto finalmente mettere in atto quello che da mesi il quartiere Romiti stava aspettando cioè la possibilità di poter integrare i ragazzi residenti in Via Sapinia richiedenti protezione internazionale - informano dal comitato -. Già nei giorni scorsi si era riusciti a conoscere i ragazzi e dopo esserci messi a tavolino abbiamo capito che volevano partecipare alle attività di Quartiere". Durante questa collaborazione il comitato di quartiere affiancherà nello svolgimento delle attività di volontariato i richiedenti asilo al personale volontario composto dai propri membri. Il quartiere Romiti, viene evidenziato, "può finalmente realizzare una vera integrazione e aiuto umano a persone che purtroppo per vicende  personali sono dovuti andar via dalla loro terra in cerca di una nuova vita. Il Quartiere vuole assolutamente aiutare e integrare le persone che hanno bisogno e proprio dalle piccole attività di volontariato che il comitato compie tutti i giorni all'interno del proprio territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incendio nella zona industriale, un nuvolone nero altissimo preoccupa i forlivesi

  • Coronavirus, altri due morti a Forlì. I casi nel Forlivese salgono a 335

  • Bar aperto e colazioni ai clienti: tutti finiscono multati. Trovato aperto anche un minimarket: chiuso e multato

  • Coronavirus, rallenta ancora la crescita dei contagiati. Ufficializzate le prime guarigioni forlivesi

  • Coronavirus, nuova impennata di casi in provincia: +95 in 24 ore. E Forlì registra un'altra vittima

  • Coronavirus, un altro morto a Forlì. In città superati i 200 casi. E in provincia sono 775

Torna su
ForlìToday è in caricamento