Gli "ZaZa" meldolesi nuovi campioni di "Zero e Lode": ma non sbancano il jackpot

Zattini e Zaccarelli hanno affrontato il percorso composto da tre giochi, superando ciascuna prova ed arrivando così al gioco final

Non hanno sbancato il jackpot di 10mila euro, ma i meldolesi Giovanni Zattini e Nicola Zaccarelli sono i nuovi campioni del quiz game di Rai Uno "Zero e Lode", condotto da Alessandro Greco. Soprannominati gli "ZaZa" per le iniziali del cognome, i due romagnoli hanno sfidato altre tre coppie di concorrenti, rispondendo esattamente a domande di cultura generale, cercando di dare la risposta esatta meno ovvia, quella che nessuno (o quasi) ha saputo dare, la risposta "Zero e lode". Zattini e Zaccarelli hanno affrontato il percorso composto da tre giochi, superando ciascuna prova ed arrivando così al gioco finale. I due meldolesi torneranno in gara nella puntata di lunedì.

Recentemente altri due romagnoli hanno trovato fortuna, aggiudicandosi il 4 gennaio scorso il jackpot da 31mila euro, il più alto mai raggiunto finora dalle coppie concorrenti: si tratta dei fidanzati riminesi Matteo Genghini ed Eleonora Melucci, entrambi di 23 anni, il primo iscritto alla facoltà di Giurisprudenza e la seconda laureata in Lettere Moderne. La trasmissione è particolarmente seguita. Nella puntata del 3 gennaio  il game ha conquistato 2.144.000 spettatori e il 13,09% di share, siglando uno dei migliori risultati dall’inizio della stagione. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Sport

    MotoGp, Dovi scivola a due giri dalla fine. Gara e mondiale a Marquez

  • Sport

    La beffa nei minuti finali: il Real Giulianova raggiunge al 94' il Forlì, ma il gol è viziato da un fallo di mano

  • Incidenti stradali

    In moto contro un autobus sulla statale del Muraglione, grave un centauro

  • Casa

    Pannolini e pannoloni, approvata la "tariffa solidale": bidoni da 30 a 240 litri

I più letti della settimana

  • Cambia la manovra antismog: stop ai diesel Euro 3. Per i caminetti nessuna restrizione per uso ricreativo, alimentare e per ristoranti e pizzerie

  • Strade di sangue, una tragedia dietro l'altra: perde la vita un altro ciclista

  • Morte di Cristina, lo schianto mortale è un rebus: indagini sui mezzi sequestrati

  • Tragico scontro con un'auto: muore studente 17enne dell'Istituto Aeronautico

  • La terra continua a muoversi: nuova lieve scossa di terremoto nella notte

  • Folla in Piazza Saffi e chiesa di San Mercuriale gremita per i funerali di Cristina Malandri

Torna su
ForlìToday è in caricamento