Bcc Forlivese, Ravennate e Imolese: in aumento gli utili e il credito erogato nel primo semestre

Nel complesso, i prestiti a clientela crescono nel semestre di circa 40 milioni di Euro (+1,48%) e testimoniano il sostegno all’economia reale del territorio

“In un contesto di forti cambiamenti, legati alle novità contabili e soprattutto alla costituzione del Gruppo Bancario Cooperativo, l’utile ante imposte della Bcc Ravennate, Forlivese e Imolese risulta pari a 7,9 milioni di euro, in aumento di circa il 50% rispetto all’analogo periodo del 2018”: è il dato che fornisce il direttore Generale de La BCC, Gianluca Ceroni, nell’esporre i risultati semestrali. La BCC, con oltre 134.000 clienti, 29.516 soci, 586 dipendenti e 64 filiali, si colloca tra le più importanti realtà del Credito Cooperativo italiano. La raccolta totale da clientela ha raggiunto i 4,9 miliardi di Euro, mentre gli impieghi netti si attestano a 2,5 miliardi di Euro con un totale dei mezzi amministrati che supera i 7,4 miliardi di Euro.

Nel complesso, i prestiti a clientela crescono nel semestre di circa 40 milioni di Euro (+1,48%) e testimoniano il sostegno all’economia reale del territorio. Il mutuo casa si conferma come principale strumento di sviluppo. Nel primo semestre del 2019 la BCC ha concesso 850 mutui per l’acquisto della casa, per quasi 95 milioni di Euro. In generale, la banca ha concesso oltre 2.500 mutui per circa 226 milioni di Euro. La BCC conferma, nel contempo, forte attenzione alla gestione del credito deteriorato con coperture medie superiori a quelle del sistema bancario e un piano di cessione che consentirà la focalizzazione sull’operatività ordinaria, migliorando l’efficienza.

“La BCC è soprattutto responsabilità sociale – aggiunge il presidente, Secondo Ricci -. Nel 2019 prosegue l’attuazione del Piano di Sostenibilità per conciliare crescita economica, inclusione sociale e tutela dell’ambiente. Si evidenzia, in particolare, che per l’anno in corso l’impegno della BCC verso il territorio prevede erogazioni a favore delle iniziative sociali, assistenziali e culturali per 1,6 milioni di euro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Non rispondeva al telefono: trovato senza vita seduto sul divano davanti alla tv

  • Si apparta per un incontro sessuale, ma l'altro pretende del denaro: una denuncia per estorsione

  • Drammatico incidente sul lavoro: resta incastrato in un tornio e l'avambraccio resta amputato

  • "Il coraggio di dire sì al Signore": giovane architetto forlivese lascia la professione e diventa monaca di clausura

  • Un sushi in salsa romagnola: dopo le cene a domicilio la famiglia decide di aprire un ristorante

  • "Volevamo avere qualcosa di nostro": tutta la famiglia si rimbocca le maniche ed apre un bar

Torna su
ForlìToday è in caricamento