"Aziende, attenzione alle visite dei laboratori metrologici privati"

Alcuni operatori di laboratori metrologici privati si sarebbero presentati presso aziende della provincia qualificandosi come collaboratori e/o delegati della Camera di Commercio di Forlì-Cesena

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

La Camera di Commercio di Forlì-Cesena segnala quanto segue: alcuni operatori di laboratori metrologici privati si sarebbero presentati presso aziende della provincia qualificandosi come collaboratori e/o delegati della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, con lo scopo di effettuare una verifica sugli strumenti metrici in possesso delle aziende stesse.



A tale proposito si ritiene opportuno ribadire che la Camera di Commercio di Forlì-Cesena esercita quotidianamente un'intensa attività di sorveglianza in tema di metrologia legale e di salvaguardia della fede pubblica nelle transazioni commerciali, esclusivamente tramite funzionari camerali in possesso di regolare tesserino di riconoscimento. Non vi sono quindi rapporti di collaborazione in corso con alcuno dei laboratori metrologici, né della provincia (dei quali si è avuto occasione di apprezzarne l’alta professionalità), né di altre province (oggetto delle segnalazioni).



Si invitano quindi gli utenti metrici che si dovessero trovare, eventualmente, dinanzi ad operatori qualificatisi come dipendenti e/o collaboratori della Camera di Commercio di Forlì-Cesena, ma privi di tesserino di riconoscimento, ad avvisare le forze dell’ordine, in quanto si tratta di una pratica illegittima perseguibile anche penalmente.

 

Torna su
ForlìToday è in caricamento