Casa Artusi a Helsinki per la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo

"La partecipazione di Casa Artusi e la presenza della professoressa Chiaro hanno garantito un alto profilo all'iniziativa", ha dichiarato Marcello Matera

Durante la Settimana della Cucina Italiana nel Mondo, il tour del gusto di 35 tappe svoltosi dal 21 al 27 novembre scorsi, Casa Artusi è approdata a Helsinki con la collaborazione del Dipartimento di Interpreti e Traduttori di Forlì dell’Università di Bologna. La visita di Casa Artusi nella capitale finlandese è avvenuta su invito del cesenate nonché Ambasciatore d’Italia a Helsinki Gabriele Altana e del direttore dell’Istituto Italiano di Cultura di Helsinki Marcello Matera.

Durante la permanenza di Casa Artusi a Helsinki, in collaborazione con la Regione Emilia Romagna -assessorato alla cultura e promozione culturale all’estero, all’Istituto Haaga di Helsinki è stata allestita la mostra “Pellegrino Artusi e l’unità italiana in cucina”. Ad inaugurare la mostra, è stata la conferenza “A taste of Italy on screen” curata dalla professoressa dell’Università di Bologna Delia Chiaro, che ha approfondito la conoscenza di Pellegrino Artusi, vero e proprio padre della cucina moderna e divulgatore della lingua italiana.

“La partecipazione di Casa Artusi e la presenza della professoressa Chiaro hanno garantito un alto profilo all’iniziativa”, ha dichiarato Matera. Dopo New York, Hong Kong e Manila, Lisbona, Berlino e Monaco di Baviera, Parigi, Lione e Marsiglia, Bruxelles e Montecarlo, l’esperienza scandinava si aggiunge al lungo viaggio del gusto alla scoperta delle ricette artusiane e della cultura romagnola nel mondo.