Chiude Piazza Italia, i sindacati: "Nessuno ci ha voluto incontrare"

La chiusura del punto vendita di Piazza Italia al ‘Mega’ di corso della Repubblica ha lasciato l’amaro in bocca anche ai sindacati.

La chiusura del punto vendita di Piazza Italia al ‘Mega’ di corso della Repubblica ha lasciato l’amaro in bocca anche ai sindacati. “Poco più di un mese fa - dicono le tre organizzazioni sindacali - dopo aver sentito “voci” riguardo possibili scenari di chiusura di suddetto punto vendita da parte delle sei lavoratrici e lavoratori qui occupati, abbiamo immediatamente richiesto un incontro alla Direzione di “Piazza Italia” per tramite dell’Ufficio Prevenzione e Gestione Crisi Aziendali della Provincia di Forlì-Cesena, purtroppo senza successo alcuno”.

NESSUN INCONTRO - “Non avendo ricevuto risposta da parte di Piazza Italia ed al fine di ottenere informazioni attendibili a riguardo, abbiamo quindi provveduto a contattare la direzione del Mega di Forlì, la quale si è sempre negata. Abbiamo quindi richiesto un ulteriore ausilio da parte delle istituzioni locali al fine di convocare al tavolo anche la proprietà dell’immobile, onde verificare la veridicità di predette “voci” e di mettere in atto eventuali percorsi di salvaguardia per i sei addetti” si legge nella nota dei sindacati.

“FOSCHI SI E’ NEGATO” - “Anche in tale occasione Foschi, proprietario dello stabile, si è negato senza cenno alcuno. Riscontriamo purtroppo che Foschi non ha perso occasione per farsi pubblicità sui giornali ma che non è stato capace di trovare neanche un minuto per parlare con noi del destino delle sei lavoratrici e lavoratori ivi occupati. Che dire, gli interessi sono a quanto pare più importanti delle persone. In questa amara vicenda, i sindacati metteranno in atto tutti i percorsi consentiti dalla legge per la tutela dei propri assistiti” si conclude la nota di Cgil, Cisl e Uil.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Il maltempo non dà tregua, piogge intense: il Bevano oltre la soglia di guardia

  • Meteo

    Maltempo, piogge intense e temporaneo disgelo: rischio frane ed esondazioni

  • Cronaca

    Forlimpopoli, fulmine a ciel sereno sulla Segavecchia: non ci sarà la sfilata dei carri

  • Cronaca

    Gelo dalla Siberia: la sala d'aspetto della stazione ferroviaria apre ai senza tetto

I più letti della settimana

  • Gelo e altra neve in arrivo, tutto quello che c'è da sapere: "Non aspettiamoci un 2012"

  • Rivolta su Facebook per un distributore che non dà carburante, né scontrino: arrivano i carabinieri

  • Pioggia abbondante e scioglimento delle nevi: la tracimazione della diga diventa "rabbiosa" e spettacolare

  • Un incentivo per acquistare l'auto ibrida: l’Emilia Romagna toglie il bollo per tre anni

  • Dall'Albania a Forlì solo per svaligiare le case: presa "La banda del parco"

  • Tira dritto all'incrocio e si schianta contro la recinzione di un'azienda

Torna su
ForlìToday è in caricamento