Contratti di lavoro a tempo determinato: focus di Confindustria sul Decreto Dignità

Circa 80 partecipanti sono intervenuti all’incontro che ha visto in qualità di relatore il professor Carlo Zoli, ordinario di Diritto del Lavoro all’Università degli Studi di Bologna.

Si è tenuto nella giornata di mercoledì un incontro di studio, organizzato da Confindustria Forlì-Cesena, sulle novità introdotte in materia di contratti di lavoro a tempo determinato e di somministrazione, dalla legge di convenzione del cosiddetto Decreto Dignità (Legge 96/2018). Circa 80 partecipanti, in rappresentanza di altrettante aziende associate, sono intervenuti all’incontro che ha visto in qualità di relatore il professor Carlo Zoli, ordinario di Diritto del Lavoro all’Università degli Studi di Bologna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Numerosi i quesiti che il nuovo complesso quadro legislativo ha suscitato, in considerazione della successione di provvedimenti che in breve lasso di tempo hanno modificato disposizioni normative di grande rilevanza per l’attività e per la gestione del personale delle aziende industriali. I funzionari dell’area sindacale di Confindustria Forlì-Cesena sono a disposizione per fornire alle aziende associate ogni ulteriore approfondimento e/o assistenza sui temi affrontati durante il seminario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il telefono diventa muto e dal conto spariscono migliaia di euro: quarta truffa sui soldi in banca in un mese

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • Il covid-19 non ferma il progetto di quattro giovani: "Apriamo una pizzeria e puntiamo sulla qualità"

  • Covid-19, 109esima vittima nel Forlivese: è una donna di 80 anni

  • Dal tampone pre-assunzione scopre di essere positivo al covid-19

  • "Voglio farla finita": poliziotti e operatori sanitari salvano la vita ad un 21enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento