"Crei-Amo l'impresa!", la 4°A del Morgagni trionfa come "qualità della presentazione"

Il Liceo Statale Morgagni di Forlì ha vinto come qualità della presentazione con il progetto "Holo", tavolo assemblabile con elementi olografici per esperienze di navigazione 4D

Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena ha partecipato anche quest’anno al progetto "Crei-Amo l'impresa!" promosso dai Giovani Imprenditori di Confindustria Emilia-Romagna e dall’Ufficio Scolastico Regionale per l’Emilia-Romagna in collaborazione con l’Associazione Giovani per l’Unesco. Si è conclusa a Bologna l’edizione 2018-2019 del progetto, dove un centinaio di studenti di otto istituti secondari superiori dell’Emilia-Romagna ha presentato i progetti d'impresa innovativi ai quali hanno lavorato nel corso dell'anno scolastico insieme ai docenti e ai giovani imprenditori nel ruolo di business angel. Si tratta infatti di un’iniziativa che ha l’obiettivo di stimolare nei giovani la sensibilità verso la cultura d’impresa e l’imprenditorialità come prospettiva di futuro 2professionale.

Iniziative come questa permettono ai ragazzi di ragionare in maniera moderna su dinamiche imprenditoriali che oltre ad arricchire il loro bagaglio culturale, possono anche essere motivo di stimolo per perseguire determinati percorsi formativi – ha dichiarato il Vice Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Forlì-Cesena Luca Zagnoli  – gli studenti della 4°A sono riusciti ad immedesimarsi al meglio in giovani imprenditori capaci e concreti, in grado di realizzare un prototipo del prodotto e presentare la propria idea di business in maniera impeccabile".

Il Liceo Statale Morgagni di Forlì ha vinto come qualità della presentazione con il progetto "Holo", tavolo assemblabile con elementi olografici per esperienze di navigazione 4D, ispirato dalla visita all’azienda Furuno Italia di Gatteo. L’Associazione Italiana Giovani per l’Unesco, da quest’anno partner di Crei-Amo l’Impresa, supporta le attività della Commissione Nazionale Italiana per l’Unesco nel campo dell’educazione, scienza, cultura e comunicazione, promuovendone progetti, valori e priorità nelle comunità locali attraverso la partecipazione attiva dei giovani.

Potrebbe interessarti

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Ballottaggio, storica vittoria di Zattini. Forlì cambia dopo 50 anni - La diretta

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento