Cte, qualcosa si muove: accordo raggiunto su ammortizzatori sociali

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 8 febbraio è stata raggiunta una ipotesi di accordo in materia di gestione degli ammortizzatori sociali per la crisi che si è determinata in tutto il Gruppo Cte

Nel tardo pomeriggio di mercoledì 8 febbraio è stata raggiunta una ipotesi di accordo in materia di gestione degli ammortizzatori sociali per la crisi che si è determinata in tutto il Gruppo Cte (ex Bizzocchi) e che investe lo stabilimento di Bertinoro. A renderlo noto sono stati i sindacati Fim, Fiom e UIlm di Forlì e la Rsu dello stabilimento Cte. L’ipotesi di accordo prevede l’attivazione di una cassa integrazione straordinaria per 24 mesi e l’utilizzo di una mobilità (licenziamenti) esclusivamente su base volontaria e con incentivi all’esodo.

"Importante è stata l’introduzione di un meccanismo di tutela del reddito dei lavoratori, con la garanzia per tutti di una retribuzione mensile lorda non inferiore a 1250 euro, e quindi con un contributo economico aggiuntivo a carico dell’azienda per i lavoratori coinvolti in periodi pesanti di cassa integrazione. L’accordo è stato approvato con oltre il 90% dei voti favorevoli nel referendum a scrutinio segreto che si è svolto al termine dell’assemblea" si legge in una nota.

FIM FIOM UILM e la RSU giudicano "positivo l’accordo sul piano sindacale e ritengono che sarà necessario vigilare, nel corso degli anni di applicazione dell’accordo e di utilizzo della cassa integrazione, affinché l’azienda si impegni in modo concreto alla valorizzazione del sito di Bertinoro".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde l'equilibrio e sbatte contro la roccia: la giornata al fiume finisce in tragedia, muore una ragazza

  • C'è anche una media del 10, ecco gli studenti più bravi del liceo scientifico

  • La Polizia segue il viaggio in treno del cliente, due pusher finiscono in arresto

  • Covid-19, tornano ad aumentare i casi attivi: a Forlì due nelle ultime 24 ore

  • Scuole: ragioneria raddoppia le prime, lo Scientifico con una succursale. "Didattica a distanza a rotazione"

  • Fa una gita con gli amici e inciampa in una radice: portata al 'Bufalini' in elicottero

Torna su
ForlìToday è in caricamento