Direttamente dai pascoli di Predappio: nasce il gelato col latte di pecora lacaune lait

"Le pecore lacaun lait hanno un latte dolcissimo con una proteina diversa da quella della mucca", spiega Marco Zanetti

In Italia sono i primi a produrre il gelato col latte di pecora lacaune lait, una particolare pecora francese da cui si produce il famosissimo Roquefort, e hanno scelto proprio il Mercato Coperto di Cesena per sperimentare la nuova proposta dolciaria  indicata a chi non tollera il latte vaccino, dal sapore deciso ma delicato. Si tratta delle "Fattorie Rabboni e Zanetti", un'azienda a ciclo chiuso con sede a Predappio dove ha 6 campi e 600 animali oltre ad un caseificio artigianale per produrre formaggi freschi e stagionati di altissima qualità.

Con grande entusiasmo hanno accolto la possibilità di portare "Al mercato coperto" di Cesena sia i loro formaggi biologici, tra cui pecorino fresco, pecorino stagionato e ricotta, che il gelato soft. Hanno installato la macchina per gelati e da un mese circa è possibile assaggiare solo il gusto fior di latte (di pecora, ovviamente), anche se più avanti, con molta probabilità, verranno prodotti anche altre varianti. 

"Le pecore lacaun lait hanno un latte dolcissimo con una proteina diversa da quella della mucca. Chi è intollerante al latte di mucca, infatti, al 99% il latte di pecora lo digerisce benissimo - spiega Marco Zanetti dell'azienda "Fattorie Rabboni e Zanetti" - Per adesso proponiamo solo il fior di latte o qualche volta lo yogurt ma abbiamo già testato tutti i gusti e sta bene con tutto. Tra l'altro è un latte a cui non va aggiunta alcuna panna. I bambini preferiscono il fior di latte, ma secondo me il top è proprio lo yogurt". Chi è goloso, e anche molto curioso,  non può perdersi questa particolare occasione. 

Potrebbe interessarti

  • Smettere di fumare: come affrontare la dipendenza senza ricaderci

  • 7 cose da fare in casa prima di partire per le vacanze: tu le hai fatte?

  • Dalla G alla A: come migliorare la classe energetica di casa

I più letti della settimana

  • Arriva al pronto soccorso e muore in poche ore, ucciso da una meningite fulminante

  • Tragedia di ritorno dal mare causata da un colpo di sonno: ventenne muore in autostrada

  • Tragedia nella notte in A14: tra i due morti anche una forlivese

  • Mezzanotte di paura, nuova scossa di terremoto nel forlivese

  • Dipendente comunale ucciso dalla meningite fulminante, profilassi anche in alcuni uffici municipali

  • Trema la terra: doppia scossa di terremoto, in tanti lanciano l'allarme sui social

Torna su
ForlìToday è in caricamento