Rc Auto, Cna: "Il Senato confermi il principio di trasparenza e libera scelta"

Le modifiche approvate in Commissione, e successivamente confermate in Aula, sanciscono il principio di libertà di scelta dell’automobilista di riparare l’auto presso la propria officina di fiducia, il diritto ad ottenere l’integrale risarcimento a fronte di una riparazione a regola d’arte e l’obbligo di presentazione della fattura a idonea garanzia sulle riparazioni effettuare

La Camera dei Deputati ha approvato, in prima lettura, il disegno di legge Concorrenza, confermando le modifiche apportate in Commissione Attività Produttive e Finanze, in materia di RC Auto. “Esprimiamo grande soddisfazione per la conferma in Aula di quanto emerso dal lavoro delle Commissioni parlamentari - commenta Daniele Mazzoni, responsabile di Cna Servizi alla Comunità Forlì-Cesena - diamo atto al Parlamento della capacità di dialogo e di confronto dimostrata con i rappresentanti delle imprese di autoriparazione e tutti i soggetti economici coinvolti".

Le modifiche approvate in Commissione, e successivamente confermate in Aula, sanciscono il principio di libertà di scelta dell’automobilista di riparare l’auto presso la propria officina di fiducia, il diritto ad ottenere l’integrale risarcimento a fronte di una riparazione a regola d’arte e l’obbligo di presentazione della fattura a idonea garanzia sulle riparazioni effettuare. “Valutiamo positivamente - prosegue Mazzoni - la scelta di demandare la definizione di apposite linee guida finalizzate a determinare gli strumenti, le procedure, le soluzioni realizzative e gli ulteriori parametri tecnici per l’effettuazione delle riparazioni a regola d’arte ad un’intesa tra le Associazioni imprenditoriali dei carrozzieri, le Associazioni dei consumatori e l’Associazione nazionale fra le imprese assicuratrici".

“Ci aspettiamo che le disposizioni approvate alla Camera trovino rapida conferma anche al Senato - conclude Mazzoni - riteniamo, infatti, che la soluzione individuata consentirà, finalmente, l’avvio di un dialogo tra tutti i soggetti coinvolti improntato alla trasparenza, alla piena tracciabilità del sinistro, qualità della riparazione, tutela della sicurezza dei veicoli e rispetto dell’autonomia imprenditoriale". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Punta un euro su un gratta e vinci e non crede ai propri occhi: il "Sette e mezzo" è fortunato

  • Porta l'auto dal meccanico e dal cofano spunta una micia: "E' una gatta di casa, cerchiamo la sua famiglia"

  • Pit stop "stupefacente" dal gommista: la Squadra Mobile scopre il canale della droga per Forlì

  • Travolge una passante nei pressi del centro commerciale e non si ferma. Trovata grazie alle telecamere di ultima generazione

  • Minacce di morte dentro un supermercato: serata 'agitata' in viale Vittorio Veneto

  • Guidava con la patente revocata da oltre sette anni: multa salatissima per un 32enne

Torna su
ForlìToday è in caricamento