Electrolux, la preoccupazione del PSI forlivese

I socialisti forlivesi sono fortemente preoccupati per le vicende legate alle sorti degli stabilimenti Electolux ed in particolare per quello che ha sede a Forlì.

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ForlìToday

I socialisti forlivesi sono fortemente preoccupati per le vicende legate alle sorti degli stabilimenti Electolux ed in particolare per quello che ha sede a Forlì.
Abbiamo seguito con crescente apprensione le notizie che si sono succedute in particolare negli ultimi tempi e a fronte dell'accelerazione
che la proprietà sta dando alla soluzione della fase di crisi che l'azienda sta attraversando, ritiene opportuno, anzi necessario che il sindaco convochi al più presto le rappresentanze sindacali, i rappresentanti in loco della azienda e le forze politiche, per un esame della situazione e per valutare la possibilità di mettere in atto tutte quelle iniziative che possano favorire una via di uscita dalla crisi che salvaguardi innanzitutto i livelli occupazionali e la competitività dell'azienda.
Occorre fare ogni possibile sforzo per dare un futuro allo storico stabilimento Electrolux di Forlì, per evitare un ulteriore impoverimento del già preoccupante panorama industriale romagnolo.

 
Neo Bertaccini  Federazione PSI di Forlì

Torna su
ForlìToday è in caricamento