L'autostrada digitale sta entrando nelle case: già 15mila forlivesi raggiunti dalla fibra ultraveloce

La nuova infrastruttura di Open Fiber sta arrivando nelle case di tutti i forlivesi: i quartieri Cava e Ronco sono stati già raggiunti dalla fibra

Più di 15mila case e uffici di Forlì possono già beneficiare di una connessione sicura e ultraveloce grazie alla fibra ottica di Open Fiber: la società ha infatti aperto la commercializzazione del servizio sulla rete Ftth, Fiber To The Home, che garantirà prestazioni elevatissime e una navigazione fino a 1 Gigabit per secondo. La nuova infrastruttura di Open Fiber sta arrivando nelle case di tutti i forlivesi: i quartieri Cava e Ronco sono stati già raggiunti dalla fibra, ma intanto proseguono gli interventi per cablare tutte le 40mila unità immobiliari previste dal progetto.

Open Fiber sta investendo circa 15 milioni di euro per collegare la città di Forlì alla banda ultra larga attraverso 63mila chilometri di cavi in fibra ottica. L’autostrada digitale abilita una serie di servizi per Enti, cittadini e imprese, che vanno dallo smart working allo streaming online in HD, dall’e-learning alla telemedicina, dalla domotica all’accesso alle piattaforme avanzate della Pubblica Amministrazione. Le connessioni in fibra ottica sono più affidabili rispetto agli attuali impianti in rame o misti fibra-rame, perché sono meno soggette a interruzioni o a problemi tecnici, e sono a prova di futuro, in quanto capaci di supportare tutte le più moderne tecnologie esistenti, con una capacità di trasmissione che potenzialmente arriva a toccare i 40 Gigabit per secondo. 

L’obiettivo della società, partecipata al 50% da Enel e al 50% da Cassa depositi e prestiti, è realizzare una rete quanto più pervasiva ed efficiente possibile, che favorisca il recupero di competitività del “sistema Paese” e, in particolare, l'evoluzione verso “Industria 4.0”. Open Fiber ha adottato un modello wholesale, in quanto non vende servizi al cliente finale ma è attiva esclusivamente nel mercato all’ingrosso offrendo l’accesso a tutti gli operatori interessati.  Wind Tre è l’azienda che per prima ha commercializzato servizi su fibra Open Fiber per il comune di Forlì.
 

Potrebbe interessarti

  • Sos matrimonio estivo: come vestirsi per essere al top

  • Aperitivi a Forlì: 5 locali per un happy hour all'aria aperta

  • Giugno, le sagre sbocciano in tutta la Romagna: ecco tutti gli imperdibili appuntamenti

  • Sfratto per gli scarafaggi: come allontanarli da casa una volta per tutte

I più letti della settimana

  • Investite su viale Roma: due giovani ferite, una portata con l'elicottero a Cesena in gravi condizioni

  • Arrivano le prime bollette di Alea, ma in molti ancora non vedono il risparmio: ecco i motivi

  • Grave incidente in viale Roma: atterra anche l'elimedica

  • In preda all'alcol litiga con la madre e poi si lancia dalla finestra di casa: è in prognosi riservata

  • Incidente nel pomeriggio sul tratto forlivese dell'A14: lunghi incolonnamenti

  • Il Consiglio comunale che verrà in attesa della nuova giunta: la metà dei seggi alla Lega

Torna su
ForlìToday è in caricamento