Fiere, Forlì insiste sulla fusione con Rimini e Cesena

Martedì si è svolta un’Assemblea dei soci della Fiera di Forlì, indetta dal Consiglio d’Amministrazione per aggiornare la base sociale sugli sviluppi del percorso di fusione e sul bilancio consuntivo 2011

Martedì si è svolta un’Assemblea dei soci della Fiera di Forlì, indetta dal Consiglio d’Amministrazione per aggiornare la base sociale sugli sviluppi del percorso di fusione e sul bilancio consuntivo 2011. Circa quest’ultimo punto, il Presidente Giorgio Grazioso ha rimarcato con soddisfazione il raggiungimento dell’obiettivo del pareggio, conseguito grazie al successo delle manifestazioni portanti dell’anno.

Per quanto concerne il percorso di fusione, sempre Grazioso ha riferito ai soci dei colloqui intercorsi con Regione e Fiere di Cesena e di Rimini nella prospettiva della costituzione di un’unica società. Al momento si è registrata una battuta d’arresto, non imputabile a Forlì - che anzi ha sempre giocato una partita favorevole all’integrazione, come ha riconosciuto lo stesso Assessore regionale Muzzarelli -, che ci si augura superabile a breve.

La Fiera di Forlì ribadisce, in ogni caso, la necessità di giungere rapidamente all’imprescindibile unificazione, per affrontare un mercato drasticamente mutato nel volgere di pochissimi anni, all’interno del quale la marginalizzazione delle realtà più deboli pare ineluttabile. Tutti gl’intervenuti – erano presenti, fra gli altri, il Presidente della Provincia di Forlì-Cesena, Massimo Bulbi, e il Sindaco di Forlì, Roberto Balzani - hanno condiviso tanto la lettura quanto la prospettiva tracciata dal Presidente, ringraziandolo per le relazioni sempre tenute con grande correttezza e per la sintonia che ha saputo creare in Consiglio d’Amministrazione e nella base sociale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un improvviso malore non gli lascia scampo: è morto Dino Amadori, direttore scientifico emerito dell'Irst

  • Coronavirus, ufficiale: asili nido, scuole, università e manifestazioni chiusi fino al primo marzo in Emilia-Romagna

  • Coronavirus, tutto quello che c'è da sapere: sintomi, modalità di trasmissione e animali da compagnia

  • Coronavirus, gli ultimi aggiornamenti: 23 contagi, nel riminese il primo caso in Romagna

  • "Era dolce e solare": addio alla storica negoziante del centro, si è spenta a 49 anni

  • Coronavirus, l'ultimo aggiornamento: casi in aumento in Emilia legati al focolaio lombardo. Nessuno in Romagna

Torna su
ForlìToday è in caricamento