Una mazza per spaccare mobili e sfogarsi: è arrivata a Forlì la Camera della rabbia

Tutti, almeno una volta nella vita, avranno pensato "vorrei spaccare tutto". Ora si può fare, senza distruggere casa. Un'ora dedicata a sfogarsi, con in mano una mazza e davanti bottiglie, bicchieri piatti e mobili, che si possono fare a pezzi senza conseguenze

Tutti, almeno una volta nella vita, avranno pensato “vorrei spaccare tutto”. Ora si può fare, senza distruggere casa. Un'ora dedicata a sfogarsi, con in mano una mazza e davanti bottiglie, bicchieri piatti e mobili, che si possono fare a pezzi senza conseguenze. E' arrivata anche in Italia la Camera della Rabbia,  che ha aperto lunedì proprio a Forlì, a Vecchiazzano. Il primo a portare questa 'invenzione', che arriva dagli Stati Uniti, è Cristian Castagnoli, 34 enne forlivese.

“Seguendo internet ho scoperto che in America, almeno da 6 anni, ci sono parecchie di queste iniziative, che hanno un discreto successo. Poi le camere della rabbia sono approdate anche in Europa: Finlandia, Germania, Francia, e ultimamente anche in Slovenia. - racconta Castagnoli a Forlitoday – Io sono il primo in Italia, ho aperto questa settimana, e sono già venuti curiosi e conoscenti”. In dotazione obbligatoria, dopo avere firmato una liberatoria per eventuali infortuni, vengono dati casco ad elmetto, visiera, para-collo, guanti, ginocchiere, gomitiere e scarpe antinfortunistiche. E' disponibile anche una tuta in neoprene per chi la vuole. Si va nella stanza, di 4 metri per tre, che è 'arredata' quasi come una casa.

Dopo essersi protetti a dovere  si imbraccia una mazza da baseball “per scaldarsi”, spiega Castagnoli, e si parte spaccando bottiglie, bicchieri, piatti e soprammobili. Poi arriva la seconda fase: viene data, sempre in dotazione, un mazza in ferro da 1 kg a manico lungo, con la quale fare a pezzi i mobili.

“Reperisco gli oggetti da distruggere soprattutto ai mercatini dell'usato. Ho 'limato' sul prezzo, ma per starci dentro con le spese, non posso fare spendere meno di 35 euro per un'ora. I primi che hanno provato, hanno resistito di un minuto. Il mio obiettivo è di dare la possibilità di sfogarsi, divertirsi ed esaurire le forze. In quell'ora si possono fare pause, uscire, bere qualcosa”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (13)

  • Dove si trova precisamente questo posto?

  • E se al posto dei mobili mettessimo .... :-) :-) :-) bè fate voi

    • Io riempirei la stanza con i politici di ieri e di oggi!...non avrei pietà... giù a legnate sul fondo schiena!

  • Bellissimo! Il buon Castagnoli potrebbe anche dare lavoro a tanti di quei bazzicatori del centro di giorno e delle nostre case di notte proponendo loro contratti come elementi di arredo!!

  • A Forlì mancano molte cose....ma vedo che di cagate ce ne sono sempre di nuove.......è l'ennesima americanata che inizialmente farà tendenza...ma durerà fino alla prossima 'geniale intuizione'.....è notorio che i pirla hanno la memoria corta......

  • bè..io credo che non ci sia nulla di illegale in tutto questo e penso che ognuno sia libero di sfogare i nervi come le pare..non tutti si rilassano facendo un bagno al mare come gran muu e se uno deve scaricare la rabbia repressa chissa dove o con chi ben venga un posto del genere..

  • Datevela nella testa la mazza, và là... Oppure fate dei corsi di training autogeno... Io mi domando veramente dove ca**o stiamo finendo... Io non ho parole, veramente... Si parla tanto della non violenza e poi la gente viene fuori con 'sta roba... e c'è pure chi è contento... bah... io se voglio stendere i nervi vado a farmi un bagno al mare... Babba bia...

  • beh, una cosa buffa, ma almeno qualcuno ha nuove idee ogni tanto... che non fanno mai male

  • ma portiamo l'iniziativa in giro per forlì, io potrei suggerire un paio di posti da sfasciare!

    • Prima di dirli fammelo sapere che porto via i miei oggetti personali dall'ufficio...

  • Ci mettesse dentro anche qualche persona, potrebbe anche aumentare il costo orario... :-)

  • sì sì, andiamo pur avanti con il modello americano!..che là si vive proprio bene!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Abuso d'ufficio per affidare un incarico esterno, prima udienza per due funzionari comunali

  • Economia

    Confindustria, chiuso il percorso di ricostruzione con Boccia. Il presidente Maremonti: "Ora guardiamo al futuro". Rilanciato il progetto Fondazione

  • Politica

    Bulbi si ritira dopo 15 anni di amministrazione pubblica: "Torno alla mia vita professionale"

  • Incidenti stradali

    Schianto allo svincolo di San Martino, nessun ferito. Ma la Tangenziale va in tilt

I più letti della settimana

  • Superenalotto, sfiorato il jackpot da oltre 100 milioni di euro. Si deve accontentare di un 5

  • Violento tamponamento in A14: uomo portato in elicottero al Bufalini

  • Le dieci migliori pizzerie di Forlì: ecco la classifica secondo gli utenti di "Tripadvisor"

  • Resta ferito dopo la caduta dalla super bici, un passante gliela recupera. Ma ora è "latitante". La Polizia lancia un appello

  • Tremendo scontro a Due Palazzi, quattro feriti di cui due gravi

  • Nuovo polo commerciale all'uscita dell'A14: due grandi negozi come il 'Globo', ristoranti e fast-food

Torna su
ForlìToday è in caricamento