Girl's Day, accolte da 32 imprese: la carica delle 158 studentesse

Le ragazze, selezionate per i loro interessi e attitudini, hanno avuto il privilegio di sperimentare questa iniziativa, con il compito di osservare, domandare, ascoltare e compilare un questionario di soddisfazione sullo stage

La Camera di Commercio di Forlì ha ospitato sabato mattina le alunne delle seconde classi di scuole secondarie di primo grado delle province di Forlì-Cesena che hanno partecipato all’edizione 2018 del progetto “Girls’ Day”, iniziativa europea di orientamento dedicata alle ragazze, promossa dalla Camera di commercio della Romagna. Hanno partecipato 158 studentesse di 11 istituti scolastici; le ragazze sono state accolte da 47 imprese del territorio. La cerimonia è stata aperta dagli interventi di saluto del Presidente di Unioncamere Regionale nonché Vicepresidente della Camera di Commercio della Romagna, Alberto Zambianchi, a cui è seguita la proiezione di un video con alcuni momenti della giornata trascorsa dalle studentesse nelle imprese.

Sono, poi, intervenute la rappresentante dell’Ufficio Scolastico Regionale, Lorella Zauli e l’Assessora alla scuola del Comune di Forlimpopoli, Sara Pignatari. Infine, ha concluso gli interventi istituzionali il vice sindaco del Comune di Forlì, Lubiano Montaguti. Sono seguite le testimonianze di alcune imprese ospitanti, di studentesse e di insegnati presenti in sala. Al termine, alle studentesse sono stati consegnati gli attestati di partecipazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il progetto “Girls’ Day” consiste in uno stage dove le studentesse hanno trascorso la mattinata di giovedì 26 aprile nelle aziende selezionate, affidate ad un tutor che ha avuto il compito di accompagnarle nella visita aziendale spiegando loro le funzioni dei lavoratori, i compensi, le attività svolte, il regolamento, le problematiche al fine di trasmettere una visione più ampia del mondo del lavoro. Le ragazze, selezionate per i loro interessi e attitudini, hanno avuto il privilegio di sperimentare questa iniziativa, con il compito di osservare, domandare, ascoltare e compilare un questionario di soddisfazione sullo stage.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Aereo ultraleggero precipita e prende fuoco: perde la vita la promessa del nuoto Fabio Lombini

  • La sciagura di Fabio Lombini, gli ultimi istanti di vita col sorriso ripresi in un video

  • Covid-19, amici o fidanzate non conviventi in auto: tutte le regole da seguire

  • Addio a Fabio Lombini, "Era esempio quotidiano di forza di volontà"

  • Covid-19, il bollettino: un'anziana vittima a Forlì e un nuovo caso a Santa Sofia

  • Corso Mazzini perde un "pezzo", Trevi Sport chiude: "Una scelta sofferta, ma siamo rimasti soli"

Torna su
ForlìToday è in caricamento