Marzeno, insediato il nuovo comitato zonale di Confartigianato: Fabbri riconfermato alla presidenza

Durante la tornata elettorale che ha interessato tutti gli organi elettivi di Confartigianato Forlì e, nel primo incontro, hanno provveduto a individuare presidenza e vicepresidenza

Lunedì si è insediato il comitato zonale di Confartigianato dell’area Marzeno, che rappresenta gli imprenditori associati di Modigliana e Tredozio. I componenti del consiglio sono il presidente, Graziano Fabbri di Modigliana, al secondo mandato, il vice presidente Stefano Fabbri di Tredozio, Roberto Biondi, Sebastiano Guelfo Laghi, Marta Marchi e Graziella Perini. Gli imprenditori sono stati eletti lo scorso marzo, durante la tornata elettorale che ha interessato tutti gli organi elettivi di Confartigianato Forlì e, nel primo incontro, hanno provveduto a individuare presidenza e vicepresidenza.

È lo stesso presidente Fabbri a chiarire che, "malgrado i cambiamenti che affrontano le aziende, impiegando modalità produttive innovative, con l'ausilio di tecnologie sempre più complesse e distanze che si accorciano grazie al web e alla rete, l’artigianato mantiene come pilastri la ricerca della qualità, la passione per il bello e ciò che è fatto a regola d’arte. Questo è ciò che distingue il prodotto made in Italy, la nostra produzione artigianale, dalla rigida e standardizzata produzione in serie". E, proprio sul riconoscimento del vero made in Italy, è in corso il confronto tra Confartigianato e il Governo. L’identificazione dell’origine e delle lavorazioni dei prodotti richiedono più informazione e maggiore trasparenza per tutelare le oltre 300mila imprese artigiane manifatturiere, con un milione di addetti che producono l’eccellenza apprezzata nel mondo. Un valore, in esportazioni, di 125 miliardi. Numeri chiave che impongono di difendere e valorizzare l’identità della nostra produzione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Strade di sangue, ancora una tragedia: drammatico schianto sulla via Emilia, un morto

  • Identificato il ciclista forlivese travolto ed ucciso da un suv. Gli amici: "Pedala in cielo"

  • Tira dritto alla rotonda della Tangenziale, si ribalta e distrugge l'auto: vivo per miracolo grazie alle cinture

  • Ruba il bancomat alle colleghe di lavoro, paga aperitivi e fa prelievi: incastrato dalla Polizia

  • Spese pazze dopo l'assalto alla sala slot: presi a Forlì dopo il colpo da 30mila euro

  • Prima il sopralluogo, dopo una settimana il colpo. Addormentano i cani, sfondano un muro e fan razzia di bici

Torna su
ForlìToday è in caricamento