Qualità dell’aria: apre il bando regionale per 4 milioni di euro per la sostituzione dei veicoli commerciali più inquinanti

Ciascuna impresa potrà presentare fino ad un massimo di due domande di contributo, una per ogni veicolo rottamato

Dal 15 novembre sarà possibile per i titolari di micro, piccole e medie imprese presentare la domanda per accedere agli eco- eco-bonus da 4mila a 10mila euro messi a disposizione dalla Regione Emilia Romagna per l'acquisto di veicoli commerciali a basse emissioni. Sono quasi quattro milioni di euro che il bando regionale, che si affianca alle iniziative messe in atto accanto ai provvedimenti per il miglioramento della qualità dell’aria previsti dal Pair 2020, mette a disposizione con lo scopo di incentivare la sostituzione dei veicoli commerciali diesel con veicoli nuovi con alimentazione elettrica, ibrida euro 6, metano o Gpl euro 6.

Sono ammesse al contributo le spese effettuate a partire dal 15 ottobre scorso, intendendo questa data come data di sottoscrizione del contratto di acquisto del nuovo veicolo, mentre le domande potranno essere presentate dalle 14 del 15 novembre alle 16 del 15 ottobre 2019, esclusivamente attraverso l'applicativo informatico predisposto dalla Regione. Possono accedere al contributo le imprese aventi sede legale nella Regione, proprietarie di un veicolo commerciale da destinare alla rottamazione di categoria N1 (massa massima non superiore a 3,5 t) o N2 (massa massima superiore a 3,5 tonnellate ma non superiore a 12 tonellate) di classe Pre Euro, Euro 1, Euro 2, Euro 3, Euro 4 diesel.

Ciascuna impresa potrà presentare fino ad un massimo di due domande di contributo, una per ogni veicolo rottamato. Il contributo a fondo perduto concesso è collegato alla massa del veicolo e al sistema di alimentazione del veicolo acquistato e varia da un minimo di 4mila euro ad un massimo di 10mila euro. Per tutte le informazioni relative al bando occorre fare riferimento al link http://ambiente.regione.emilia-romagna.it/entra-in-regione/bandi/bandi2019/ecobonus2019

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    "Mi servono soldi per l'operazione di mia figlia", così impietosiva gli anziani: preso truffatore seriale

  • Cronaca

    "Piano degli investimenti": il Comune sblocca oltre 5 milioni per Foro Boario, nuova sede della Municipale e centro

  • Cronaca

    Fondi per le telecamere, Forlì ottiene 100mila euro: ha indice di criminalità "molto elevato"

  • Economia

    Pmi day, 11 imprese aprono le porte alle nuove generazioni e si raccontano

I più letti della settimana

  • Dopo il tamponamento l'auto colpisce un palo e si ribalta: muore volto noto forlivese

  • Tragedia di via Bidente, secondo la Municipale chi ha causato l'incidente era ubriaco

  • Schianto in sorpasso tra più veicoli nel tunnel: chiusa fino in serata la tangenziale

  • Ancora uno schianto sulle nostre strade, questa volta è via Bidente il teatro dell'incidente

  • Travolge nella nebbia il camion dei rifiuti fermo a bordo strada: grave un 49enne

  • Investito da un'auto dopo esser uscito da scuola: paura per un bimbo di 11 anni

Torna su
ForlìToday è in caricamento