Innovare e fare rete tra imprese, le soluzioni di Legacoop

Quali sono le opportunità di finanziamento messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per innovare e fare rete tra imprese? È questa la domanda al centro dell'incontro di approfondimento in programma giovedì

Quali sono le opportunità di finanziamento messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per innovare e fare rete tra imprese? È questa la domanda al centro dell'incontro di approfondimento in programma giovedì a partire dalle 9,30 presso la sala del Consiglio di Legacoop Forlì-Cesena, in via Monteverdi 6/B a Forlì. Il riferimento, in particolare, è alla possibilità di sviluppare programmi di ricerca volti a riqualificare e sviluppare le imprese della filiera dei Materiali e delle tecnologie per le Costruzioni, programmi su cui sono già impegnate diverse cooperative aderenti a Legacoop.

L’evento è articolato in due sessioni plenarie con il coinvolgimento di esperti ed è rivolto a tutte le imprese (non solo cooperative), alle loro associazioni, ai ricercatori e ai centri per l’innovazione. Tra gli obiettivi c'è  quello di rafforzare le funzioni aziendali legate all’innovazione, al design e alla progettazione, attraverso una discussione su metodologie e strumenti operativi nelle aree del design management, dell’open innovation e del knowledge management. A intervenire saranno, tra gli altri, il direttore di Legacoop Forlì-Cesena, Monica Fantini, il presidente dell'Istituto Cooperativo per l'Innovazione Pietro Andreotti e gli esperti aziendali Roberto Obici, Giulia Landriscina e Cristiano Rigoli.

Il seminario si intitola “Innovare e fare rete: gli strumenti di conoscenza e i programmi di ricerca del distretto produttivo regionale dei materiali e delle tecnologie per le costruzioni” ed è promosso nell’ambito dell’iniziativa regionale “Dai distretti produttivi ai distretti tecnologici – 2”. L'organizzatore è il laboratorio LARCO ICOS, una struttura di ricerca e di trasferimento tecnologico realizzata all'interno del Consorzio Ri.Cos (Ricerca e trasferimento tecnologico nelle costruzioni) costituito dalla Fondazione Cassa di Risparmio in Bologna e da I.C.I.E. - Istituto Cooperativo per l'Innovazione. La partecipazione all'evento è gratuita, previa iscrizione.

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di Tool
    Tool

    "Quali sono le opportunità di finanziamento messe a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per innovare e fare rete tra imprese?" Beh, cari imprenditori, dipende da chi è vostro fratello...

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Boato scuote Forlimpopoli, assalto al bancomat: inseguimento nella nebbia

  • Cronaca

    "Paga o sarai travolto da un scandalo", prete vittima di un'estorsione: due arresti

  • Politica

    Pd verso la scissione, Ancarani: "E' dei vertici, non della base. Da noi cambia poco"

  • Cronaca

    L'esorcista di Forlì alle prese coi posseduti forlivesi: "Ma molti hanno solo tormenti loro"

I più letti della settimana

  • Restano disoccupate, non si scoraggiano e in un mese aprono la loro agenzia viaggi

  • E' ormai vicina la fusione tra Banca di Forlì e BCC Ravennate-Imolese

  • Il forlivese Marco Casadei riporta il "Master del Sangiovese" in Romagna

  • Sul punto di fallire l'operazione Fercam-Artoni: manca l'accordo sindacale sugli esuberi

  • Protestano gli ex lavoratori Seaf in Municipio: corone a lutto mentre si parla di "Patto per il lavoro"

  • Nautica, accordo tra Fincantieri e Ferretti Group: "Il Sistema Paese sarà il motore dell'Italia"

Torna su
ForlìToday è in caricamento