La Cgil di Forlì ricorda Bruno Papignani: "Una vita al fianco dei lavoratori contro le ingiustizie"

La Cgil di Forlì, attraverso il segretario generale Maria Giorgini e il segretario generale della Fiom Cgil Forlì Giovanni Cotugno, ricorda così Bruno Papignani

"Ha passato una vita sempre al fianco dei lavoratori, a combattere contro le ingiustizie e i soprusi e per la dignità delle persone". La Cgil di Forlì, attraverso il segretario generale Maria Giorgini e il segretario generale della Fiom Cgil Forlì Giovanni Cotugno, ricorda così Bruno Papignani, l'ex segretario generale della Fiom Emilia Romagna scomparso giovedì. "L'ultima battaglia Bruno l'ha combattuta contro una malattia feroce, la fibrosi polmonare, che negli ultimi mesi lo aveva costretto in ospedale - esordiscono Giorgini e Cotugno -. L'ha affrontata con lo stesso spirito che ha sempre contraddistinto la sua lunghissima militanza sindacale, con coraggio, tenacemente. Senza arrendersi mai".

"Ha combattuto fino alla fine, perché la Fiom Cgil gli ha insegnato “che non esistono soluzioni improvvise e miracolose, bisogna (come sempre) lottare anche quando le probabilità di vincere sono limitate” - proseguono i sindacalisti -. La Fiom di Forlì e tutta la Cgil si stringono in un abbraccio di cordoglio alla moglie Fiorella, alla famiglia e a tutti i compagni e le compagne che hanno perduto un punto di riferimento così grande. Nonostante il vuoto che ci lascia, noi conserveremo gelosamente i suoi insegnamenti e continueremo a lottare e combattere come lui instancabilmente ci ha insegnato".

 

Potrebbe interessarti

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Dramma sulla Cervese, incredulità e dolore: gli amici ricordano il "gigante buono"

Torna su
ForlìToday è in caricamento