La "rinascita" del centro, passaggio di consegne per una storica attività di Piazza Cavour

La nuova titolare del negozio vuole portare avanti la filosofia della "bottega".

Passaggio di consegne per il negozio "Tutte Bolle" di via Matteucci, a due passi da Piazza Cavour. Dopo 27 anni Fiorella Polanti lascia il testimone a Roberta Petrini che ha rilevato la storica attività di vendita di detersivi, prodotti per la pulizia della casa e della persona. In tanti non sono voluti mancare all'inaugurazione che ha visto la presenza anche dell'assessore Marco Ravaioli e del presidente del comitato del quartiere di S.Pietro Giuliano Albonetti. La nuova titolare, che si è presentata al pubblico sotto un arco di palloncini bianchi e blu, ha deciso di investire nell’attività al dettaglio perché ritiene un valore aggiunto la filosofia della "bottega"  dove il cliente è accolto e "coccolato". Una nuova attività che nasce, (in questo caso continua) a conferma del rifiorire dal punto di vista commerciale del centro storico.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Rogo, evacuato per una notte il condominio. Straniero di passaggio soccorre gli anziani

  • Cronaca

    Scoperta una maxi frode: villa, due appartamenti e un garage finiscono sotto sequestro

  • Cronaca

    La nuova società di gestione può prendere possesso dell'aeroporto Ridolfi

  • Cronaca

    Alea, l'annuncio di Sanzani: "Pannolini e pannoloni potranno essere conferiti gratuitamente negli eco-centri"

I più letti della settimana

  • Targhe straniere, scatta il giro di vite: debutta la nuova norma del Codice della Strada

  • Tre trentenni mettono su un piccolo "impero" di quattro pizzerie d'asporto

  • Edicolante immobilizzato da quattro banditi e derubato, ma reagisce e fa arrestare una di loro

  • Furto in piena notte al supermercato: la Guardia di Finanza lo coglie sul fatto e lo arresta

  • Incidente a Forlimpopoli, due auto si scontrano frontalmente all'uscita della rotonda

  • Cacciatori sparano e il colpo finisce su un cavo della tensione: centinaia di famiglie restano senza luce

Torna su
ForlìToday è in caricamento