Imprese e lavoratori in piazza, gli industriali: "Rivedere la norma che riguarda le attività estrattive"

"Il nostro Paese - affermano da Confindustria Forlì-Cesena - ha un altissimo fabbisogno energetico"

Imprese e lavoratori tornano in piazza insieme a Ravenna, capitale dell’energia, per chiedere "una strategia lungimirante, ragionata e condivisa sulla transizione energetica". "Il nostro Paese - affermano da Confindustria Forlì-Cesena - ha un altissimo fabbisogno energetico: un approvvigionamento equilibrato, che porti al minor impatto possibile sull’ambiente e al minor costo possibile per famiglie e imprese, è il nodo chiave dei prossimi decenni. E il gas naturale, la fonte fossile più pulita che esista, è la risorsa chiave nel passaggio che porterà all’utilizzo privilegiato delle energie rinnovabili". Dunque, su proposta del sindaco di Ravenna Michele De Pascale e col patrocinio del Comune e della Provincia di Ravenna, organizzazioni imprenditoriali e sindacali rinnovano l’appello a Governo e Parlamento italiano "affinché sia rivista la normativa che riguarda le attività estrattive, in un’ottica più graduale". L'appuntamento è in Piazza del Popolo sabato alle 11 (in caso di maltempo la manifestazione si terrà al Palazzo dei Congressi in Largo Firenze).

Potrebbe interessarti

  • Cattivi odori addio: ecco come pulire i bidoni della spazzatura

  • Top Hairstylist in città: scopri a chi affidare il tuo prossimo cambio di stile

  • Evitare la bolletta salata in estate con questi 3 suggerimenti

  • Nausea e cerchi alla testa? 5 rimedi per far passare prima la sbornia

I più letti della settimana

  • Giovane harleysta morto sulla Cervese, la fidanzata in prognosi riservata. C'è un testimone della sciagura

  • Va alla scoperta delle bellezze rurali, un infarto lo uccide: la vittima è un volto noto di Forlì

  • Tragico incidente all'alba: quattro morti, tra loro due fratelli minori

  • Tragedia nella notte: si schianta contro un albero, muore una 26enne

  • Ancora sangue sulle strade: sciagura in serata, muore un 28enne forlivese

  • Accertato un caso di Dengue a Forlì: scatta il Piano di disinfestazione contro la zanzara tigre

Torna su
ForlìToday è in caricamento